Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Dormire bene e svegliarsi in gran forma

Dormendo rigeneriamo corpo e mente. 7 ore di sonno per notte, sono essenziali per vivere una vita piena e coltivare la propria salute dormendo. La carenza di sonno invece, è correlata ad alterazioni...

Dormendo rigeneriamo corpo e mente. 7 ore di sonno per notte, sono essenziali per vivere una vita piena e coltivare la propria salute dormendo.

La carenza di sonno invece, è correlata ad alterazioni dell’attività metabolica ed è coinvolta nell’aumento della prevalenza di obesità e diabete di tipo 2. Se siete persone che dormono poco e male o vi svegliate con la fastidiosa sensazione di non aver riposato abbastanza, leggete qui i 6 consigli, per promuovere sonni ristoratori.

1) Andare a dormir ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Dormendo rigeneriamo corpo e mente. 7 ore di sonno per notte, sono essenziali per vivere una vita piena e coltivare la propria salute dormendo.

La carenza di sonno invece, è correlata ad alterazioni dell’attività metabolica ed è coinvolta nell’aumento della prevalenza di obesità e diabete di tipo 2. Se siete persone che dormono poco e male o vi svegliate con la fastidiosa sensazione di non aver riposato abbastanza, leggete qui i 6 consigli, per promuovere sonni ristoratori.

1) Andare a dormire e svegliarsi sempre alla stessa ora, facilita l’instaurarsi di un ritmo circadiano perfetto.

2) Evitare digiuni o cene molto abbondanti - la glicemia troppo bassa e digestioni troppo lunghe- interferiscono sulla qualità del sonno.

3) No a caffè e cibi contenenti sostanze eccitanti, dopo le 16.00.

4) Aumentare il consumo dei cibi amici del sonno: lattuga cruda e cotta, cereali integrali come avena e orzo, latte vaccino e di capra, pesce, albicocche, pesche, mele, ciliegie, basilico, maggiorana, origano.

5) Bere tisana di melissa, malva o biancospino, 1 ora prima di andare a dormire.

6) Praticare sport e adottare uno stile di vita attivo, è un ottimo rimedio per combattere l’insonnia e ripristinare il ritmo sonno-veglia ottimale.

Per chi vuole crollare felice tra le braccia di Morfeo, dio del sonno e dei sogni, consiglio di diffondere in casa, olio essenziale di lavanda.

Mantra della settimana. Chiedo ai sogni le risposte.

dott. Sabrina Severi

biologa, specialista in Scienza dell’Alimentazione

Sito www.run530.com

Instagram: sabrina_severi