Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Pitti bimbo. Fiori, geometrie e pop vintage tendenze declinate all’italiana

Grande feste ai Giardini Torrigiani per Monnalisa, animo ecologista per Boboli Francomina guarda oltreoceano mentre Sarabanda torna al classico navy

Sempre più “il posto dove essere”, l'87° edizione di Pitti Bimbo è stata ricca di eventi dentro e fuori la Fortezza da Basso. Uno dei giardini all’inglese più belli della città, Giardino Torrigiani, è stata la perfetta location per un effervescente garden party dedicato agli anni ’50 in onore dei “Fabulous Fifties” di Monnalisa che ha presentato una selezione di outfit iconici agli oltre quattrocento invitati, tra stampa e addetti del settore.

Tema all’insegna di pattern floreale che ritorna ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Sempre più “il posto dove essere”, l'87° edizione di Pitti Bimbo è stata ricca di eventi dentro e fuori la Fortezza da Basso. Uno dei giardini all’inglese più belli della città, Giardino Torrigiani, è stata la perfetta location per un effervescente garden party dedicato agli anni ’50 in onore dei “Fabulous Fifties” di Monnalisa che ha presentato una selezione di outfit iconici agli oltre quattrocento invitati, tra stampa e addetti del settore.

Tema all’insegna di pattern floreale che ritorna nelle collezioni del brand, esposte nell'inedita cornice della Sala delle Colonne, al piano terra dei Quartieri Monumentali della Fortezza Da Basso. Il salone di oltre 300 mq, con le sue scenografiche altezze, ha ospitato i buyer consentendo loro una bella lettura dell’ampia collezione, compreso il top di gamma Chic e Couture, i raffinati arredi Living by Savio Firmino e l’emozionante Parfum di recentissimo lancio.

Animo ecologista per Boboli che con la linea di costumi da bagno Acqua sceglie stampe dal tema tropicale, fiori naïf molto colorati, frutta con tagli geometrici e tonalità acide più una tematica vintage, che mixa il classico quadretto Vichy con un piccolo fiore dall’aura liberty. Per Lei, il tema marinaro (sia in baby, sia in kids) mixa semplici rigati bicolore con fenicotteri tropicali su capi double-face e molto lavorati, con balze che ricordano le piume di questi uccelli, per un effetto davvero simpatico. Per Lui, capi più monocromatici con turchesi e blu marino, così come il bianco che, a loro volta, si fondono con squali e pesci come punto d’unione. Infine, tematiche molto colorate dall’atmosfera caraibica con gialli, verde lime, arancioni, ecc. per bambini e bambine. Stampe geometriche all over, tipiche degli anni ’80, e le nostre caratteristiche stampe con simpatici elementi, quali maschere da sub, piragna affamati.

Fracomina sceglie il pop vintage che guarda oltreoceano: le bambine si vestono di allegri ricordi, dove le stampe floreali e i pizzi hippy chic sono mixati allo streetwear californiano che strizza l’occhio al mondo tattoo. Gipsy e glamour, lo stile fa rima con vivacità.

Jumpsuit, abitini e gonne a balze in tessuti floreali si abbinano alle felpe essenziali, in palette classica bianca, rossa e blu, sdrammatizzata da decori vivaci e applicazioni. Immancabile il denim: il jeans è colorato, illuminato da paillettes e pietre che richiamano palme e frutta, coniugando pop romantic e tropical spirit. Paola Montaguti ha presentato la nuova linea dedicata alle bambine dai 4 a i 14 anni: una Capsule Collection di 50 capi che fa leva su un mix di couture - espressa da texture preziose - e sporty chic. Sarabanda ha presentato una serie di temi, dal classico navy al moderno surfer, passando per la cerimonia elegante e dal sapore parigino, per le sue linee Girl e Boy ricche di capi eleganti per le grandi occasioni e di soluzioni creative per il daywear, ideata e realizzata con grande cura e attenzione ai dettagli. (m.v.m.)