Quotidiani locali

Carpi, clienti bloccano rapinatore al Mc Donald's

Entra al Mc Donald's punta un coltello alla gola di una cameriera e pretende l'incasso. I clienti intervengono e lo bloccano consegnandolo alla polizia.

CARPI. Entra al Mc Donald's punta un coltello alla gola di una cameriera e pretende l'incasso. I clienti intervengono e lo bloccano consegnandolo alla polizia.

L'episodio è andato in scena lunedì sera 9 luglio. L’uomo, si è recato all’interno dei locali Mc Donald’s, dove, armato di cutter, ha bloccato e minacciato una dipendente, cingendole un braccio al collo e puntandole l’arma alla gola, intimando ad una cassiera di consegnargli l’incasso.

Un avventore ha reagito, riuscendo a disarmarlo successivamente grazie al tempestivo intervento di un equipaggio della Squadra Volante, è stato possibile bloccarlo. Il 33enne, senza precedenti di polizia e in evidente stato di alterazione psicofisica, è stato associato alla locale casa Circondariale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

La dipendente e l’avventore del fast food hanno riportato ferite da taglio, quelle della donna, trasportata in ospedale, giudicate guaribili in 8 giorni.

 Per l'uomo l'accusa è di  tentata rapina aggravata dall’uso delle armi e lesioni personali aggravate

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro