Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Nuova scuola materna nella palazzina stadio

Bartolacelli lancia il piano scuole che partirà nel 2019 Stasera incontro con i genitori di elementari e medie

i progetti

SERRAmazzoni

La palazzina incompiuta dello stadio Roccaforti della Bastiglia diventerà la nuova scuola materna. Il progetto è stato annunciato in Consiglio comunale dal sindaco Claudio Bartolacelli, che dà avvio alla rivoluzione sul piano scuole su cui ha fatto perno la campagna elettorale.

È stata annullata la sistemazione del sottopalestra sulla provinciale per Prignano che doveva ospitare le medie, e quei 600mila euro circa sono stati traslati per dare avvio alla realizzazione de ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

i progetti

SERRAmazzoni

La palazzina incompiuta dello stadio Roccaforti della Bastiglia diventerà la nuova scuola materna. Il progetto è stato annunciato in Consiglio comunale dal sindaco Claudio Bartolacelli, che dà avvio alla rivoluzione sul piano scuole su cui ha fatto perno la campagna elettorale.

È stata annullata la sistemazione del sottopalestra sulla provinciale per Prignano che doveva ospitare le medie, e quei 600mila euro circa sono stati traslati per dare avvio alla realizzazione della materna appunto. Che sarebbe la terza scuola nuova, perché resta sempre anche il piano per nuove elementari e medie.

«L’attuale materna - ha spiegato Bartolacelli - può ancora essere utilizzata perché è conforme sul piano statico, ma ha un indice di vulnerabilità sismica che per noi è troppo basso. Abbiamo quindi deciso di recuperare la palazzina dello stadio per destinarla a nuova scuola». Il cantiere dovrebbe partire nel 2019.

Ma senza ristrutturazione del sottopalestra, le medie a settembre dovrebbero rimanere nei container in largo Olimpico: «Abbiamo incaricato un tecnico per verificare se è possibile effettuare un collaudo delle strutture e quindi mantenerle - ha proseguito - perché non ci sono i tempi per istallare nuovi prefabbricati alla Bastiglia».

Sul fronte progetti, per le medie Cavani si è ottenuto dalla Regione una dilazione al 31 agosto 2020 per mantenere il contributo di 870mila euro. Che però in sé era stato assegnato per una ristrutturazione e non sul nuovo, alla pari del contributo garantito dalla Provincia.

Alla richiesta di chiarimenti di Francesca Marzani (M5s), Bartolacelli ha detto che a settembre anche le elementari manterranno la sistemazione attuale: in parte nei container, in parte nella materna. «Ma stiamo verificando se è possibile ottenere altri container a costo zero».

«Siamo concordi nel blocco dei lavori per le medie nel sottopalestra - ha detto Marzani - ma chiediamo più comunicazione alle famiglie sulla situazione di settembre». La risposta è stata l’incontro pubblico fissato per stasera alle 20.30 in sala di Cultura.

«Il vostro piano scuole parla poco dei costi - ha incalzato Maria Chiara Venturelli - che saranno aggravati dai trasporti fino alla Bastiglia. Ma anche le spese di noleggio per i moduli aumentano: 78mila euro per il 2018, 142mila per il 2019 e 188mila per il 2020. Con noi i bimbi stavano meno nei prefabbricati e sopportavano meno disagi». —

D.M.