Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Spacciatore pendolare con la droga nei calzini

Un pendolare dello spaccio, da Reggio, dove divideva l'appartamento con altri connazionali, questo nigeriano di 43 anni andava a Modena per piazzare eroina, cocaina e anche shaboo, la potente e...

Un pendolare dello spaccio, da Reggio, dove divideva l'appartamento con altri connazionali, questo nigeriano di 43 anni andava a Modena per piazzare eroina, cocaina e anche shaboo, la potente e costosa metanfetamina sintetica. Gli agenti della Mobile lo hanno individuato e seguito sino a Reggio e nella sua stanza da letto hanno trovato la droga nascosta nei calzini e nelle scarpe. Da qualche settimana, come già raccontato in altri servizi, la, polizia modenese ha iniziato un giro di vite nei ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Un pendolare dello spaccio, da Reggio, dove divideva l'appartamento con altri connazionali, questo nigeriano di 43 anni andava a Modena per piazzare eroina, cocaina e anche shaboo, la potente e costosa metanfetamina sintetica. Gli agenti della Mobile lo hanno individuato e seguito sino a Reggio e nella sua stanza da letto hanno trovato la droga nascosta nei calzini e nelle scarpe. Da qualche settimana, come già raccontato in altri servizi, la, polizia modenese ha iniziato un giro di vite nei confronti dello spaccio , la cui gestione è in mano a nuclei di nigeriani, pregiudicati, spesso richiedenti asilo, altri implicati in girio di prostituzione. Per fare questo sono iniziati controlli specifici, appostamenti: l’arresto del 43enne è frutto di queste operazioni. L’uomo era stato notato nella zona della stazione di Modena, la polizia lo ha seguito in treno sino a Reggio e poi blitz in casa sua, vicino alla stazione. Sotto al letto, dentro a scarpe e calzini, il nigeriano aveva nascosto 6 ovuli di eroina da 63,3 grammi , un sacchetto di shaboo da 45,3 grammi. Nel comodino c’erano 850 euro, probabile provento di spaccio. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI