Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Una 72enne si smarrisce a Piandelagotti: ritrovata

FRASSINORO Bello spavento domenica per una 72enne, che si è trovata persa nei boschi mentre arrivava il buio. È successo a Piandelagotti (Frassinoro), nella zona di Imbrancamento: la pisana C.F. era...

FRASSINORO

Bello spavento domenica per una 72enne, che si è trovata persa nei boschi mentre arrivava il buio. È successo a Piandelagotti (Frassinoro), nella zona di Imbrancamento: la pisana C.F. era uscita nel pomeriggio per un’escursione con i parenti, ma aveva finito per staccarsi da loro camminando fino a trovarsi sull’orlo di un fosso, bloccata. Per fortuna aveva con sè il telefono, con cui ha chiamato il genero. Lui e i famigliari l’hanno cercata invano, poi, con il buio, hanno dato l’a ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

FRASSINORO

Bello spavento domenica per una 72enne, che si è trovata persa nei boschi mentre arrivava il buio. È successo a Piandelagotti (Frassinoro), nella zona di Imbrancamento: la pisana C.F. era uscita nel pomeriggio per un’escursione con i parenti, ma aveva finito per staccarsi da loro camminando fino a trovarsi sull’orlo di un fosso, bloccata. Per fortuna aveva con sè il telefono, con cui ha chiamato il genero. Lui e i famigliari l’hanno cercata invano, poi, con il buio, hanno dato l’allarme: sul posto carabinieri, vigili del fuoco e due squadre di Soccorso alpino, che sono riuscite a localizzare l’anziana prima che il telefono le si scaricasse. Verso le 21.30 è stata quindi raggiunta nel fitto del bosco: stava bene, per quanto molto impaurita e scossa. È stata quindi condotta fuori e affidata ai sanitari dell’ambulanza infermieristica 118 di Montefiorino, che dopo averne accertate le buone condizioni, l’hanno riconsegnata ai famigliari. Sul posto anche la base mobile del Soccorso alpino, nel caso fosse stato necessario allestire un campo base per lunghe ricerche notturne. —

D.M.