Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Emigranti si ritrovano Un amarcord per cento

FRASSINORO Ritrovarsi sulla riva del torrente, nell'angolo da dove negli anni Sessanta dovettero emigrare in cerca di fortuna. Ma che è sempre rimasto nel cuore. Momento segnato da una certa emozione...

FRASSINORO

Ritrovarsi sulla riva del torrente, nell'angolo da dove negli anni Sessanta dovettero emigrare in cerca di fortuna. Ma che è sempre rimasto nel cuore. Momento segnato da una certa emozione il 13 agosto nella borgata del Mulino del Grillo, zona di Frassinoro sotto Riccovolto, dove circa 100 persone si sono ritrovate per un amarcord in mezzo alla natura.

L’occasione è stata il pranzo organizzato dalle famiglie di Emilio, Vasco e Giuseppe Cervetti: una bella tavolata nel prato a base ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

FRASSINORO

Ritrovarsi sulla riva del torrente, nell'angolo da dove negli anni Sessanta dovettero emigrare in cerca di fortuna. Ma che è sempre rimasto nel cuore. Momento segnato da una certa emozione il 13 agosto nella borgata del Mulino del Grillo, zona di Frassinoro sotto Riccovolto, dove circa 100 persone si sono ritrovate per un amarcord in mezzo alla natura.

L’occasione è stata il pranzo organizzato dalle famiglie di Emilio, Vasco e Giuseppe Cervetti: una bella tavolata nel prato a base di polenta, cinghiale e cervo più altri prodotti tipici della montagna. Nella cornice delle acque del Dragone, si sono ritrovate praticamente tutte le famiglie che vivevano lì una volta, rappresentate anche da figli e nipoti: c’è chi è venuto dal Belgio e dalla Francia, poi da Sardegna, Milano, Roma e via dicendo. L’evento è stato molto apprezzato soprattutto per l’atmosfera. In tanti partiti da questa zona di crinale hanno fatto fortuna in Italia e nel mondo, acquisendo anche notorietà. Vedi ad esempio Ivana Vaccari: la capo-redattrice di Rai Sport è nativa proprio di qui. Dove si sta lavorando con passione anche al recupero del vecchio mulino, uno degli ultimi della montagna alimentato ad acqua. — D.M.