Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Dormono nelle cantine Scoperti dai residenti I carabinieri li fermano

SPILAMBERTODa un po’ di tempo i residenti dei condomini di via Berlinguer, angolo via De Gasperi, avevano la certezza che qualche balordo dormisse negli scantinati. Una convinzione data dai rumori...

SPILAMBERTO

Da un po’ di tempo i residenti dei condomini di via Berlinguer, angolo via De Gasperi, avevano la certezza che qualche balordo dormisse negli scantinati. Una convinzione data dai rumori notturni e da qualche incivile gesto e che ha trovato conferma attraverso le telecamere di sorveglienza. I video raccontano di due ragazzi che arrivano sempre in bicicletta e forzano il cancello per scendere nei garage sotterranei, provocando quindi alcuni danni al motorino che regola l’apertura au ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SPILAMBERTO

Da un po’ di tempo i residenti dei condomini di via Berlinguer, angolo via De Gasperi, avevano la certezza che qualche balordo dormisse negli scantinati. Una convinzione data dai rumori notturni e da qualche incivile gesto e che ha trovato conferma attraverso le telecamere di sorveglienza. I video raccontano di due ragazzi che arrivano sempre in bicicletta e forzano il cancello per scendere nei garage sotterranei, provocando quindi alcuni danni al motorino che regola l’apertura automatica. La violazione di domicilio non è stata gradita da alcuni condomini, che hanno avviato una sorta di pattugliamento degli scantinati. E ieri mattina la meticolosità delle verifiche è stata premiata. Una coppia di ragazzi è scesa con le torce, ispezionando gli oltre 60 locali. Fino a quando i residenti non si sono trovati di fronte a due stranieri di origini magrebine ancora intenti a dormire. Hanno così avvertito i carabinieri di Spilamberto, che in pochi attimi si sono portati sul posto pe fermarli. I due balordi, uno dei quali è anche conosciuto per alcune parentele nel palazzo, sono stati accompagnati in caserma per l’identificazione. Nei loro confronti scatterà con tutta probabilità una denuncia per violazione del domicilio. —

F.D.