Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Un vasto territorio già martoriato dalle perforazioni

Dal 1895 al 2016, in Regione sono stati perforati 1.719 pozzi, su un dato nazionale di 7.246, pari a quasi il 24% del totale. A tutto il 2016, ne sono produttivi in regione 194. «Da un’analisi della...

Dal 1895 al 2016, in Regione sono stati perforati 1.719 pozzi, su un dato nazionale di 7.246, pari a quasi il 24% del totale. A tutto il 2016, ne sono produttivi in regione 194.

«Da un’analisi della situazione nei 22 comuni interessati dai permessi di ricerca di Bugia e Fantozza - scrivevano i sindaci - risulta che, su tali territori sono già stati autorizzati altri 4 permessi di ricerca (uno a Sassuolo): farebbero si che ben il 60% circa dei territori comunali potessero risultare interessat ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Dal 1895 al 2016, in Regione sono stati perforati 1.719 pozzi, su un dato nazionale di 7.246, pari a quasi il 24% del totale. A tutto il 2016, ne sono produttivi in regione 194.

«Da un’analisi della situazione nei 22 comuni interessati dai permessi di ricerca di Bugia e Fantozza - scrivevano i sindaci - risulta che, su tali territori sono già stati autorizzati altri 4 permessi di ricerca (uno a Sassuolo): farebbero si che ben il 60% circa dei territori comunali potessero risultare interessati dalle attività di analisi geofisiche del sottosuolo; sono state poi già state autorizzate due concessioni di coltivazione a Spilamberto e Mirandola con attivi 24 pozzi estrattivi, circa il 12% del totale dei pozzi produttivi su terra ferma in regione».