Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

No alle trivellazioni I sindaci esultano: «Cittadini ascoltati»

Reazioni positive dei sindaci di Formigine e Fiorano all’indomani della delibera con la quale la Giunta Regionale ha espresso al ministero dello Sviluppo Economico parere contrario alla ricerca di...

Reazioni positive dei sindaci di Formigine e Fiorano all’indomani della delibera con la quale la Giunta Regionale ha espresso al ministero dello Sviluppo Economico parere contrario alla ricerca di metano per quel che riguarda i siti “Bugia” e “Fantozza”.

«Ringrazio - dice il sindaco Maria Costi - a nome di tutti i formiginesi, il presidente Bonaccini e tutta la Giunta regionale e in particolare l’assessore Palma Costi per aver raccolto le istanze del nostro territorio su un tema così delicato ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Reazioni positive dei sindaci di Formigine e Fiorano all’indomani della delibera con la quale la Giunta Regionale ha espresso al ministero dello Sviluppo Economico parere contrario alla ricerca di metano per quel che riguarda i siti “Bugia” e “Fantozza”.

«Ringrazio - dice il sindaco Maria Costi - a nome di tutti i formiginesi, il presidente Bonaccini e tutta la Giunta regionale e in particolare l’assessore Palma Costi per aver raccolto le istanze del nostro territorio su un tema così delicato ed essersene fatti carico presso il ministero. Un risultato positivo raggiunto grazie a un percorso comune e a una sinergia tra istituzioni e tra istituzioni e cittadini, un esempio di ascolto, confronto e vera partecipazione. Restiamo in attesa delle decisioni che prenderà il Ministero, ma con questo atto formale le richieste del nostro territorio su questa vicenda sono chiare e univoche». Le fa eco il sindaco di Fiorano Francesco Tosi, con una lettera aperta all’assessore Palma Costi: «Ti ringrazio, anche a nome dei cittadini che rappresento, per la sensibilità e onestà intellettuale con cui hai ascoltato e analizzato le istanze locali, giungendo a condividerne le motivazioni e le conclusioni. Grazie per aver agito con coerenza secondo l'impegno che avevi assunto con noi amministratori locali e nel corso delle riunioni pubbliche effettuate sul nostro territorio con i cittadini.

«Bene il diniego regionale agli accertamenti per estrarre idrocarburi nei territori della Fantozza e della Bugia - commenta il consigliere regionale del Pd Enrico Campedelli - Come in questo caso, la Regione Emilia-Romagna da sempre ha sostenuto la posizione di ascolto preventivo dei territori e dei Comuni coinvolti, per poi assumere una decisione definitiva sul tema delle estrazioni. Auspichiamo una risposta certa e rapida del Governo per porre fine ad ogni dubbio espresso dalle istanze di contrarietà dei cittadini e delle amministrazioni locali». —