Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il 18 settembre anteprima al cinema per ottanta lettori di "Noi Gazzetta di Modena"

Con “Noi Gazzetta di Modena” i membri della nostra community potranno anche andare al cinema per assistere gratuitamente alle anteprime dei film. Il primo appuntamento è per martedì 18 settembre 

Con “Noi Gazzetta di Modena” i membri della nostra community potranno anche andare al cinema per assistere gratuitamente alle anteprime dei film. Il primo appuntamento è per martedì 18 settembre al Cinema Victoria dove sarà presentato il film “Tutti in piedi”. I biglietti per i nostri lettori sono 80 ( 40 inviti riservati a 2 persone). Sarà possibile prenotarli dall’inizio della prossima settimana attraverso il portale degli eventi che troverete  sul sito nella sezione eventi e che vi propon ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Con “Noi Gazzetta di Modena” i membri della nostra community potranno anche andare al cinema per assistere gratuitamente alle anteprime dei film. Il primo appuntamento è per martedì 18 settembre al Cinema Victoria dove sarà presentato il film “Tutti in piedi”. I biglietti per i nostri lettori sono 80 ( 40 inviti riservati a 2 persone). Sarà possibile prenotarli dall’inizio della prossima settimana attraverso il portale degli eventi che troverete  sul sito nella sezione eventi e che vi proponiamo in questo LINK

Il film “Tutti in piedi” racconta la storia di Jocelyn Jocelyn (Franck Dubosc) è un uomo d’affari di successo, un inguaribile seduttore e un bugiardo incallito. Un giorno, a causa di un malinteso, viene scambiato per disabile dalla vicina di casa della defunta madre, la giovane e sexy Julie.

Per conquistarla, Jocelyn decide di approfittare del fraintendimento. L’equivoco, che inizialmente sembra essere solo un gioco divertente, diventa complicato quando Julie gli presenta sua sorella Florence (Alexandra Lamy) che, costretta su una sedia a rotelle a seguito di un incidente stradale, non ha perso la voglia di vivere a pieno e sembra abbattere qualsiasi barriera col suo irresistibile sorriso. È allora che, in bilico sull’esile filo di una insostenibile bugia, Jocelyn inventa una doppia vita: una in piedi e una sulla sedia a rotelle.