Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Enel Green Power, rogo al nastro trasportatore

FINALE Più squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate sette ore in via Ceresa a Massa per spegnere un incendio divampato all’ex zuccherificio, da anni al centro di polemiche proprio legate ai...

FINALE

Più squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate sette ore in via Ceresa a Massa per spegnere un incendio divampato all’ex zuccherificio, da anni al centro di polemiche proprio legate ai roghi nel piazzale esterno. È accaduto ieri pomeriggio quando il fuoco, scaturito da un nastro trasportatore, ha fatto temere per il peggio. Sul posto - nella centrale elettrica recentemente venduta da Enel Green Power a un fondo - squadre dei pompieri da San Felice e Cento e i volontari di Final ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

FINALE

Più squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate sette ore in via Ceresa a Massa per spegnere un incendio divampato all’ex zuccherificio, da anni al centro di polemiche proprio legate ai roghi nel piazzale esterno. È accaduto ieri pomeriggio quando il fuoco, scaturito da un nastro trasportatore, ha fatto temere per il peggio. Sul posto - nella centrale elettrica recentemente venduta da Enel Green Power a un fondo - squadre dei pompieri da San Felice e Cento e i volontari di Finale e Mirandola. Le fiamme sono divampate da un nastro trasportatore, impiegato per la movimentazione delle biomasse. L’incendio è stato infine domato anche se ha richiesto diverse ore di lavoro. Dai primi accertamenti i danni al nastro trasportatore sono stati significativi. —

VALE C.