Quotidiani locali

Foto

PyeongChang/ Il sogno di Sofia Goggia è realtà: fantastico oro olimpico nella discesa libera

Sofia Goggia vince la discesa libera alle Olimpiadi di PyeongChang, prima italiana a riuscirci nella storia dello sci alpino, prima di lei soltanto un uomo a dominare la libera a Cinque Cerchi, Zeno Colò (nel 1952). La bergamasca, 25 anni, esordiente ai Giochi, scende col pettorale numero 5, non commette errori, tiene le linee e chiude con il tempo di 1'39'22. Wonder Woman Lindsey Vonn, 33 anni, sua amica e rivale, scende col 7 ma non è altrettanto svelta, chiude alle spalle di Sofi con un ritardo di 0.47, scivolerà ancora indietro al bronzo quando la norvegese Ragnhild Mowinckel, 25 anni, seconda in Corea nello slalom gigante, si infila tra le due col pettorale 19 per l'argento ad appena +0.09 di ritardo da Goggia.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon