Luoghi: Modena

Modena, Liberazione: la Festa per tutti in piazza XX Settembre

Modena, Liberazione: la "Festa per tutti" in piazza XX Settembre

in piazza XX settembre la “Festa per tutti” tra parole e musica, intitolata “Gli uomini e le donne potranno... Costruire la Repubblica dei diritti”. Alla conferenza spettacolo con letture dell’attrice Donatella Allegro - preceduta dal saluto del vice sindaco e assessore alla Cultura Gianpietro Cavazza e introdotta da Metella Montanari, direttore dell’Istituto storico - si affiancano le musiche del gruppo “La casa del vento” (Luca Lanzi, Sauro Lanzi, Massimiliano Gregorio, Andreas Petermann, Fabrizio Morganti). “La casa del vento”, gruppo musicale di impegno sociale, ha collaborato anche con Patti Smith, che ha inserito due loro brani in un suo album. Foto Gino Esposito  La cronaca

Quattro passi tra gli stand della fiera di Modena 2018

Quattro passi tra gli stand della fiera di Modena 2018

Al via l’ottantesima edizione della Fiera di Modena che nella giornata inaugurale di mercoledì 25 aprile ha visto migliaia di visitatori accedere al quartiere fieristico a caccia di idee, novità o più semplicemente di un paio d’ore da trascorrere tranquillamente con la propria famiglia. Una location ideale quella della Fiera che rispetto alle scorse edizioni si è presentata con diverse novità e spazi più ampi, a partire dall’area più gettonata – quella dello sport – dove per l’intera giornata anche i bambini più piccoli hanno potuto cimentarsi con le prime lezioni di scherma, pallavolo, minigolf, Kickboxing o tiro a segno. Foto Benito Benevento La presentazione

Modena, per la Liberazione Sinistra rivoluzionaria e Guernica in piazza

Modena, per la Liberazione Sinistra rivoluzionaria e Guernica in piazza

Oltre alla manifestazione ufficiale per la Festa della Liberazione, il cuore di Modena - nella mattinata del 25 aprile - ha visto anche un presidio degli antagonisti in piazza Mazzini e il corteo antifascista di Sinistra rivoluzionaria. I ragazzi del Guernica che non avevano avuto l'autorizzazione a sfilare in corteo, si sono poi uniti come liberi cittadini alla manifestazione della SInistra.  Foto Gino Esposito  La cronaca

Modena, Festa della liberazione all'insegna della Costituzione

Modena, Festa della liberazione all'insegna della Costituzione

 In piazza Grande la manifestazione del 25 aprile, aperta da un intervento di Francesco Martinelli, presidente della Consulta provinciale studenti, dopo il corteo con la Banda nelle strade del centro e l’omaggio al Sacrario della Ghirlandina. Prima di iniziare l'intervento, il sindaco ha chiesto un applauso augurale per il presidente emerito Giorgio Napolitano, ricoverato d'urgenza in serata per un intervento al cuore.  Foto Gino Esposito  La cronaca

Modena, al pranzo popolare della Manifattura

Modena, al pranzo popolare della Manifattura

 E' diventato un appuntamento tradizionale il pranzo popolare della Liberazione in via della Manifattura Tabacchi.  Quest’anno il menù e l’organizzazione sono a cura dell’Osteria del tempo perso, ristorante della polisportiva Modena Est. Sulla grande tavolata collettiva saranno serviti: gramigna con salsiccia, arrosti misti con patate arrosto e insalata, tris di dolci, vino bianco e nero  Foto Gino Esposito  La cronaca

Modena, Festa della Liberazione con cortei movimentati

Modena, Festa della Liberazione con cortei movimentati

Alle celebrazioni ufficiali in piazza Grande, accompagnate da una folta partecipazione, si è affiancato il corteo di Sinistra Classe Rivoluzione e un presidio non autorizzato di Guernica. Momenti di tensione quando Guernica ha tentato di avviare un corteo.  

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik