Tags: carcere

Modena, metti il rock dietro alle sbarre

Modena, metti il rock dietro alle sbarre

di Sara Donatelli

Nel carcere modenese è nata una band di detenuti musicisti L’iniziativa grazie all’associazione Rock No War guidata da Giorgio Amadessi

Rock No War: musica è libertà, anche in carcere

Rock No War: musica è libertà, anche in carcere

Un pomeriggio speciale, quello vissuto il 25 ottobre dai detenuti del carcere di S. Anna. Nascerà un gruppo che potrà suonare con regolarità grazie alla collaborazione con Rock No War. E per le prove arriveranno band e personaggi: ieri Paolo Belli Foto Gino Esposito La cronaca

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik