Menu

  • Seguici su

Tags: immigrati

Modena, alla Messa dei Popoli un arcobaleno di etnie

Modena, alla Messa dei Popoli un arcobaleno di etnie

di Gabriele Farina

A Modena nella chiesa parrocchiale di S. Faustino si è celebrata con l'arcivescovo Erio Castellucci la messa per l’accoglienza degli immmigrati. Minori stranieri già accolti in quindici famiglie modenesi

Morano dice no ai profughi e “assedia” il suo municipio

Morano dice no ai profughi e “assedia” il suo municipio

di Daniele Montanari

Nella minuscola borgata di Prignano, sul primo Appennino modenese, esplode la contarietà all'arrivo di profughi. I 150 abitanti si autotassano per affittare l’appartamento. Duro confronto con il sindaco Canali che smentisce la disponibilità dell’ex scuola frazionale da tempo non utilizzata

Parliamoci. Modena, l'accoglienza a parole

Parliamoci. Modena, l'accoglienza a parole

di Enrico Grazioli

Avremmo preferito anche noi conoscere con esattezza il numero dei richiedenti asilo che premono alle porte di Modena e provincia in questo momento, con tendenza comunque ad aumentare visto il flusso...

Joy, il suo bimbo e quei doni dei bimbi di Finale

Joy, il suo bimbo e quei doni dei bimbi di Finale

Accompagnati dalle insegnanti della scuola elementare Castelfranchi, gli alunni della IV D hanno raggiunto Ferrara dove, in arcivescovado, hanno potuto incontrare Joy e il suo bambino, nato da qualche mese dopo che la sua mamma era stata "cacciata" dalle barricate di Gorino. Ora lei è una madre felice e i bimbi, questo, lo hanno capito. Leggi l'articolo

Fratelli d'Italia: «Profughi, chi controlla cosa fa Caleidos a Modena?»

Fratelli d'Italia: «Profughi, chi controlla cosa fa Caleidos a Modena?»

Una delegazione di Fratelli d’Italia visita la Residenza di via delle Costellazioni dove sono ospitati più di 200 "richiedenti asilo" affidati alla cooperativa Caleidos e scopre che gli “ospiti” non sono seguiti nel week end. «Ma la coop prende 15 milioni e ha l'obbligo contrattuale di seguire quegli immigrati sette giorni su sette. Inoltre sono lì da due anni e non sanno parlare neppure un italiano elementare, fanno i corsi?» Il partito propone una legge che cambi subito le norme emergenziali che permettono ad associazioni e cooperative di appaltare i rifugiati senza rendere conto a nessuno delle spese: "E' un atto di trasparenza. Oggi troppi speculano e si arricchiscono con gli immigrati"

Modena, neri discriminati in discoteca: il mistero della “regola”

Modena, neri discriminati in discoteca: il mistero della “regola”

di Carlo Gregori

Indignazione e polemiche sui social dopo la denuncia in Questura di due giovani modenesi di colore: raccontano di essere stati "deviati" dalla fila davanti alla discoteca Kyi verso un ingresso "a parte" dove si pagava il doppio senza consumazione perché "neri" e "extracomunitari". Sotto accusa queste disposizioni discriminatorie citate dal buttafuori dell’agenzia legata alla Coop Chloé che per ora non hanno né autore né spiegazione dai dirigenti

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro