Menu

  • Seguici su

Tags: mostre

A Serra in mostra un  reportage su Chernobyl

A Serra in mostra un reportage su Chernobyl

SERRAMAZZONI . Un viaggio a Chernobyl attraverso le immagini di due fotografi, Francesca Gorzanelli, originaria di Vignola, ed Emanuele Cosimi, toscano, entrambi residenti a Serramazzoni.

Arienti e Alfabeta: doppia mostra alla Galleria Civica

Arienti e Alfabeta: doppia mostra alla Galleria Civica

La Galleria civica propone una doppia mostra. “Antipolvere. Stefano Arienti” allestita nella Sala grande della Galleria Civica di Modena a Palazzo Santa Margherita in corso Canalgrande 103, dove sarà visitabile gratuitamente fino al 16 luglio. La personale di Arienti, a cura di Daniele De Luigi e Serena Goldoni, copre 25 anni di attività di uno dei più noti e riconosciuti artisti italiani a livello internazionale. In contemporanea viene proposta una esposizione di materiali solo di recente valorizzati con continuità, alcuni tesori artistici legati alla rivista “Alfabeta”. Si tratta di una pubblicazione legata alla teoria dell’arte che è stata pubblicata a Milano nel decennio 1979-1988, periodo durante il quale conquistò un ruolo centrale grazie agli ideatori tra i quali figurano intellettuali come Umberto Eco, Maria Corti, Nanni Balestrini, Paolo Volponi, Aldo Rovatti. Video di Gino Esposito

Galleria Civica di Modena, così Arienti dialoga con l’antico

Galleria Civica di Modena, così Arienti dialoga con l’antico

di Michele Fuoco

Conoscete i grandi teli antipolvere utilizzati nei ponteggi? Sono quelli che Stefano Arienti impiega per la maggior parte delle sue opere esposte, da domani (inaugurazione alle 18) al 16 luglio a Palazzo S. Margherita. Nella mostra, che prende il nome di "Antipolvere", a cura di Daniele De Luigi e Serena Goldoni, si avvera un dialogo tra l'artista mantovano, che vive a Milano, e maestri anche del passato.

Effimera la luce si fa scultura al Mata

Effimera la luce si fa scultura al Mata

Suoni, luci, visioni. E ricerca attiva di artisti giovani che si misurano con le nuove tecnologie, le ultime frontiere della comunicazione e i nuovi media. C’è questo al centro della seconda edizione di “Effimera” al Mata di Modena nello spazio espositivo di via della Manifattura Tabacchi 83 a Modena. Ecco alcune foto dell'esposizione. Foto di Gino Esposito L'articolo

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro