Menu

sassuolo diventerà capitale dei motori il 18 e 19 maggio

Auto storiche, moderne e regolarità sport: il Rally si fa in tre

Nella provincia di Modena, capitale dei motori, la voglia di "rally" non solo ha convinto un eclettico gruppo di appassionati mettersi in gioco per provare ad organizzare un evento, ma chi lo ha...

Nella provincia di Modena, capitale dei motori, la voglia di "rally" non solo ha convinto un eclettico gruppo di appassionati mettersi in gioco per provare ad organizzare un evento, ma chi lo ha fatto ha pensato in grande da subito. Per nulla trascurare fra "Tecnologia", "Amarcord" e "Precisione cronometrica", il 1° Rally dell'Emilia in programma per la metà del mese di maggio abbraccia tutti e tre i pianeti mettendo in pista un unica manifestazione che raggruppa le tre gare: il Rally con vetture "Moderne", il Rally Storico per "Auto Storiche" e la "Regolarità Sport" per gli amanti del centesimo di secondo.

Per farlo subito nella maniera più adatta ci si è avvalso di Leo Sternieri, patron del "Tim Cross" che con la sua ventennale esperienza sa di certo quel che si deve fare. Ed in ognuna delle tre specialità.

La città di Sassuolo sarà il quartier generale per le due giornate di sabato 18 e domenica 19 maggio prossimi ospitando tutta la direzione gara, la segreteria, il centro classifiche e la sala stampa. Patrocinata dalla Provincia di Modena, oltre che dal Comune di Sassuolo, vengono a supporto anche le amministrazioni locali di Modena, Pavullo nel Frignano, Prignano e Serramazzoni coinvolti nell'evento motoristico.

Per quanto riguarda la regolarità sport, già dal primo appuntamento del Trofeo Tre Regioni, il Lessinia Sport svoltosi di recente nel Veronese, si sono avuti riscontri positivi sulla nuova gara emiliana: sono stati infatti diversi gli equipaggi che già ne erano informati e che sono attratti dalla novità alla quale è stato assegnato un coefficiente maggiore anche per incrementarne le presenze.

Pure sul fronte del "rally" ci sono già parecchi commenti positivi, sia fra gli "addetti", sia tra la gente comune.

Ne fa specie la brillante iniziativa del quotidiano il "Resto del Carlino" che ha

indetto un Campionato di Giornalismo coinvolgendo i ragazzi di centosettanta istituti scolastici presenti sul territorio nazionale di sua copertura e la scuola media Cavani di Serramazzoni ha colto al volo l'occasione per poter redarre il suo primo articolo per il "1° Rally dell'Emilia".

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro