Menu

Alessio Secco lascia il Modena: va a Padova

Sarà il nuovo direttore sportivo del club biancoscudato. Porta con se Marcolin e forse Perna

La notizia era nell'aria da qualche giorno ed oggi è arrivata l'ufficialità: Alessio Secco rescinde consensualmente il contratto che lo legava al Modena per la prossima stagione. L'ex direttore generale del Modena è atteso a Padova, dove assumerà il ruolo di responsabile del'area tecnica nella società che è appena stata acquistata dall'imprenditore bresciano Diego Penocchio. La prima mossa di Secco sarà quella di portare un altro ex gialloblù sulla panchina veneta, ovvero Dario Marcolin, che ha guidato i gialli nella passata stagione fino all'esonero e all'arrivo di Walter Novellino. Secco ha salutato con poche frasi di rito la città e i tifosi: "E’ stata un’esperienza importantissima, seppur breve- spiega il dirigente piemontese-. Desidero ringraziare il Modena e la gente di Modena per l’accoglienza riservatami durante quest’anno. Siamo partiti l’anno scorso con pochi giocatori e siamo riusciti ad ottenere un ottimo risultato finale in campionato. Ora sono pronto per una nuova avventura altrettanto stimolante. Al

Modena non posso che fare il più caloroso in bocca al lupo per la stagione che è appena cominciata". Il Modena non andrà alla ricerca di un nuovo direttore generale, in quanto la soluzione più accreditata per ora sarà l'ampliamento dei poteri di Franco Iacopino all'interno della sede gialloblù.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro