Menu

Modena Volley Punto Zero: la vita inizia l’8 ottobre

Zehentleitner: «Siamo pronti a presentarci alla città e ai nostri tifosi» Biglietti prenotabili attraverso il sito della società: una platea da 700 posti

I tifosi e gli appassionati di pallavolo devono fin da ora segnare sull’agenda la data di martedì 8 ottobre. Quella sera infatti, al Pala Panini, si terrà la presentazione ufficiale della nuova società e della nuova squadra, un appuntamento aperto a giornalisti e tifosi.

Per essere presenti alla kermesse, circa 700 posti previsti, Modena Volley Punto Zero ha scelto di utilizzare internet e in particolare il sito www.pallavolomodena.com dove è compilabile il modulo utile alla prenotazione e alla stampa del biglietto.

Chi però non disponesse dell’accesso web o di una stampante non deve disperare perché è comunque possibile contattare gli uffici societari al numero 059/4821911.

Per annunciare la data del primo vernissage ufficiale, che sarà tra l'altro trasmesso anche in streaming, Modena Volley Punto Zero si è ritrovata ieri presso la sede dell’azienda Trenkwalder che, dopo essere stata main sponsor nel biennio 2008-10, è entrata direttamente nella proprietà con il suo numero uno Peter Zehentleitner.

Al tavolo dei relatori, per la prima volta assieme in sede pubblica, ci sono anche Catia Pedrini, Gino Gibertini e Antonio Panini.

Unico assente Dino Piacentini, il quale completa quella che è stata ribattezzata la “cordata dei campioni”, vioè il gruppo di imprenditori che ha rilevato mesi fa da Pietro Peia Pallavolo Modena e ha fondato la nuova società Modena Volley Punto Zero.

Essendo il padrone di casa, tocca a Peter Zehentleiner parlare della presentazione ufficiale e del nuovo progetto: «La serata dell’8 ottobre sarà il momento per presentare alla città le nostre idee, le strategie e i valori che cogliamo cercare di trasmettere ai nostri tifosi in questa nuova avventura. Faremo questo dialogando con tutta la comunità e per questo ci sarà bisogno di tutti: tifosi, città, media».

Zehentleitner ha già dichiarato che l’obiettivo è quello di riportare a livelli di eccellenza nella pallavolo italiana ed oggi aggiunge: «Come possiamo arrivare a vincere il campionato in qualche stagione? Possiamo farlo come Trento ad esempio, investendo tantissimo, oppure creando una struttura solida

che può lavorare ad alto livello con continuità. Noi abbiamo scelto questa seconda via e lavoreremo per trasformare le parole in fatti. Stiamo facendo del nostro meglio per portare non solo quantità, ma anche qualità e per riuscirci contiamo sul sostegno e sulla passione di tutta la città».

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro