Quotidiani locali

Rivoluzione Terraquilia con due sole conferme

Pallamano A. Squadra ringiovanita ma i nazionali Sperti e Vaccaro restano In settimana vertice per decidere sull’allenatore, dopo il passo indietro di Serafini

CARPI. La Terraquilia Carpi ripartirà dai giovani. Nessun disimpegno, spiegano dalla società, ma uno stimolo per fare meglio rispetto agli ultimi anni. Non è un caso che sono stati di fatto confermati Carlo Sperti e Vito Vaccaro, due giocatori da tempo nel giro della Nazionale. Se il secondo è stato una spina nel fianco per le difese, il primo non ha potuto fare altrettanto. Colpa di un infortunio in azzurro che lo ha tenuto fuori dal rettangolo di gioco per quasi tutto l’anno sportivo. Il club di via Peruzzi li ha definiti due “pedine fondamentali”, perni attorno cui ruoterà un organico ancora tutto da definire. In settimana ci sarà, infatti, un primo incontro dopo l’eliminazione dalla corsa allo scudetto. Un titolo vinto da Bolzano in finale contro la Junior Fasano, che per il secondo anno di fila ha sbattuto la porta in faccia ai biancorossi. I carpigiani dovranno ancora una volta ricominciare, partendo dalla Supercoppa Italiana, il primo titolo nella quarantennale storia della società. Ancora da definire chi sarà alla guida la prossima stagione. Davide Serafini, da sei anni alla guida della squadra, subito dopo la sconfitta di Noci ha voluto ringraziare la società. «Spero che questi anni di lavoro mi portino esperienza», ha detto il tecnico, precisando che «la Pallamano Carpi farà sentire il suo nome, magari con Serafini in panchina e magari no». Le due parti lasciano aperto ogni scenario, in attesa di una decisione ufficiale. Di certo, Sperti e Vaccaro hanno ricevuto una

nuova chiamata in azzurro per il raduno di Conversano, in vista della doppia sfida contro la Romania. Per Sperti un ritorno a casa e soprattutto al campo, dopo i pochi minuti giocati nel 2015. In una Terraquilia ancora più giovane potrà essere un "acquisto" determinante.

Gabriele Farina

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon