Quotidiani locali

ciclismo

Calì vince anche a Campogalliano Tricolori Under 23: Covili decimo

A Campogalliano pomeriggio ciclistico valido quale Trofeo Bar La Golosa con la disputa di tre gare. Esordienti del primo anno, primo successo stagionale del mantovano di Asola, Diego Ressi. Il...

A Campogalliano pomeriggio ciclistico valido quale Trofeo Bar La Golosa con la disputa di tre gare.

Esordienti del primo anno, primo successo stagionale del mantovano di Asola, Diego Ressi. Il portacolori del team Mincio-Chiese uscito a metà gara ha dapprima raggiunto il fuggitivo Brugnoli per poi staccarlo nel finale.

Volata del gruppo per il terzo posto vinta dal bolognese Messieri. Il primo dei modenesi, il sassolese Mebratu Fognani (Pol.Pavullese).

Esordienti del secondo anno.

Volata vincente di Francesco Calì sui due compagni di fuga. Per il portacolori della Sozzigalli, è la tredicesima vittoria stagionale, ottenuta tra un esame e l'altro di terza media. Il ragazzo di San Felice, a poco meno di metà gara, organizza una fuga a cinque con i quali si porta al traguardo finale.

In due perdono terreno e nello sprint a tre Calì batte il romagnolo Mantovani e il piacentino Riva.

La volata del gruppo per il settimo posto è stata vinta da Marco Varolo (Ciclistica Mirandolese) con un ritardo di 1'05"; ottavo Antonio Sciacca (Sozzigalli) e al decimo Marco Raviola(idem).

Nella prova riservata agli Allievi, dopo attacchi e contrattacchi, si è risolta con una volata a ranghi compatti e successo del reggiano Christopher Strozzi (Team Strabici) che ha battuto per il secondo posto il modenese Stefano Scopece del team Simec Fanton cicli Paletti. Il ragazzo molto attivo nel finale di gara. Al terzo posto il veneziano Davide Boscaro (U.C.Mirano).

Quarto il corridore di Novi di Modena, Ruggiero Mattia (Ciclistica 2000 Ltokol).

Brillante quinto posto per Flavio Cuppone (Simec Fanton Cicli Paletti) e al settimo posto Samuele Barbato (Sozzigalli).

Il tutto è stato organizzato dalla Pol.Sanmarinese.

Ai Campionati Italiani Under 23 strada, ottimo decimo posto per il pavullese Luca Covili (Palazzago) al suo debutto nella categoria.

Nel Campionato Italiano strada Elite s.c. l'altro pavullese Roberto Giacobazzi, un brillante ottavo posto al termine di una prestazione molto bella.

Per il portacolori del team Friuli, dopo la più che ottima prestazione al giro della Polonia, un piazzamento nel tricolore che lo ripone all'attenzione dei tecnici.

Sempre nelle gare

tricolori, l'azzurra Rachele Barbieri ha colto il 14° posto assoluto tra le donne Elite.

La maranellese Chiara Cavallini (Vo2team Pink) dopo le brillanti prestazioni sulla pista di Montichiari, ha colto un ottimo piazzamento in una gara riservata alle ragazze della categoria Allieve.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik