Quotidiani locali

Spettoli sulla panchina della Nuova Psa?

Basket. Del vecchio roster confermati confermati Bertoni, Frilli, Tamagnini e Ritacco. Castelfranco pensa al play Burresi

La Nuova PSA Modena dunque formalizza il sodalizio con la Vis Ferrara ed ora aspetta di annunciare l’allenatore, la scelta potrebbe ricadere su una figura di nostra conoscenza o dell’ambiente Vis Ferrara ed ultimamente radiomercato da in buona posizione Fabio Spettoli, già reduce da esperienze di prime squadre e assistant-coach di Dodo Franchella sia con gli Under 20 Campioni d’Italia che con gli Under 18 Finalisti Nazionali.

La PSA Modena conferma del vecchio roster Bertoni, Frilli, Tamagnini e Ritacco. Quasi certa anche la conferma di Saccà (manca solo l’ufficializzazione che dovrebbe arrivare in settimana) e la formazione insegue un altro veterano, ma su questo nome le bocche sono estremamente cucite. Il resto della formazione dovrebbe essere completato da giovani della Vis Ferrara, con un unico nome in forse di scuola modenese in Biscaro che potrebbe rientrare nelle rotazioni dei 12.

Già detto nelle settimane passate di Pulvirenti, la formazione modenese ha lasciato liberi anche Macchelli e Burresi. Proprio quest’ultimo sarebbe l’obiettivo di lusso del Basket Polisportiva Castelfranco di serie C Silver. Trattativa complessa quella che porta al playmaker ex-PSA Modena, in quanto sulla strada di Castelfranco ci sono anche scelte personal-professionali della persona che potrebbero incidere.

Intanto in casa Castelfranco ritorna l'Ala Simone Vannini, 192 cm, dopo due stagioni trascorse nella Scuola Pall. Vignola. Grande agonista e lottatore sarà un’aggiunta molto importante per il roster biancoverde.

Saluta invece la compagnia un altro prodotto locale Alex Biello diretto nel bolognese sponda Granarolo in serie C Silver.

Si chiudono le porte della LG Competition Castelnuovo Monti per Luca Tedeschini, dopo la conferma di Mallon. Peraltro anche la formazione reggiana dopo Castelfranco ha ufficializzato la rinuncia al ripescaggio in serie C Gold che a questo punto spetterà (se accetta) al Ghepard Bologna. Tuttavia i posti potrebbero essere anche più di uno, causa fusioni verso l’alto che coinvolgono più di una formazione C Gold (Imola? Tigers?).

Questo libererebbe posti “ad invito” per la C Gold e proprio Granarolo potrebbe essere una delle formazioni interessate ad un possibile ripescaggio.

Infine uno sguardo in Promozione dove non ci sono ancora notizie ufficiali, ma potrebbe concretizzarsi una clamorosa collaborazione fra Giganti di Modena e SBM Basketball. Le due società hanno già condiviso quest’anno coach Davolio (che allenava la Promozione ai Giganti e le giovanili alla SBM) e questo aspetto potrebbe generare spostamenti e sinergie fra le due realtà modenesi.

Di ufficiale non

c’è nulla, bocche cucitissime in casa Giganti, ma è un silenzio rumoroso… radiomercato dà addirittura Davolio in accasamento SBM con alcuni giocatori ex-Giganti che sarebbero in procinto di trasferirsi per rinforzare un roster che ha bisogno di aggiustamenti per fare una Promozione dignitosa.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik