Quotidiani locali

anna giunchi firma la prova femminile

Monte della Riva: Rocchi impone la sua legge

Marco Rocchi si conferma leader del Circuito del Frignano, imponendo la sua legge nella 18ª Camminata del Monte della Riva, disputatasi a Zocca. Nella sesta prova del Circuito di Corsa in Montagna...

Marco Rocchi si conferma leader del Circuito del Frignano, imponendo la sua legge nella 18ª Camminata del Monte della Riva, disputatasi a Zocca. Nella sesta prova del Circuito di Corsa in Montagna sull’Appennino modenese, il portacolori del 3’30” Running Team di Formigine chiude i 10 chilometri della prova competitiva in 41’49”, staccando di 1’ il bolognese Said Agla ed il giovane Francesco Bernardi, volto nuovo della MDS Panariagroup, che sale sul terzo gradino del podio. In campo femminile, assente la regina Laura Ricci, che opta per la prova reggiana di Villa Minozzo in programma nel pomeriggio, vince la portacolori della Gabbi Anna Giunchi in 53’13”, di misura su un’arrembante Silvia Barbieri (53’26”). La castelfranchese Giulia Vettor è terza in 54’42”. 115 atleti regolarmente classificati,

10 km uomini: 1. Marco Rocchi (3’30” Running Team) 41’49”; 2. Said Agla (Castenaso) 42’42”; 3. Francesco Bernardi (MDS Panariagroup) 42’55”; 4. Christian Dall’Olio (Castenaso) 43’50”; 5. Mirko Zanotti (Atl. Zocca) 44’49”; 6. Davide Benincasa (Madonnina) 45’35”; 7. Ernesto Di Noia (Gabbi) 45’54”; 8. Alfredo Tartari (Bondeno) 46’15”; 9. Stefano Barbuti (Atl. Frignano) 46’16”; 10. Claudio Grasso (Formiginese) 46’21”.

10 km donne: 1. Anna Giunchi (Gabbi) 53’13”; 2. Silvia Barbieri (Fratellanza) 53’26”; 3. Giulia Vettor (Castelfranco E.) 54’42”; 4. Lucia Ricchi

(Modena Runners Club) 56’03”; 5. Samanta Bonaccorsi (Gabbi) 56’54”; 6. Francesca Caselgrandi (Atl. Frignano) 58’48”; 7. Laura Lolli (Modena Atl.) 59’23”; 8. Sonia Ugolini (Atl. Frignano) 59’57”; 9. Stefania Sernesi (Madonnina) 1h00’44”; 10. Anna Maria Ligabue (Modena Runners Club) 1h00’55”.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik