Quotidiani locali

serie c silver. battuto di un punto dal cvd

Castelfranco non interrompe la serie negativa

La nona di campionato suona male per Medicina che rimedia la prima sconfitta a Castel S.Pietro (Venturi 20) che si impone 68-56, salendo fino al +17 ad inizio dell’ultima frazione. Ne approfitta l’Aca...

La nona di campionato suona male per Medicina che rimedia la prima sconfitta a Castel S.Pietro (Venturi 20) che si impone 68-56, salendo fino al +17 ad inizio dell’ultima frazione. Ne approfitta l’Academy (Alston e Barksdale 24) che col successo per 91-75 contro Granarolo torna in vetta alla classifica, in una gara dominata (10’ 30-11). Risale a -4 la LG Competition (Thomas 21) che travolge 84-55 Castenaso che crolla nel quarto finale (30’ 46-39). Bolognesi agganciati da un’altra coppia di bolognesi: CVD e Venturi Anzola. Il CVD supera di misura 71-70 la Pol. Castelfranco che non riesce ad interrompere la serie negativa. Il primo quarto sorride agli ospiti biancoverdi, guidati da un Tomesani già praticamente in doppia doppia in questo quarto (13 pt e 7 rimbalzi e 10’ 22-15). I primi 6’ del secondo quarto, sono caratterizzati da un Castelfranco (Tomesani 25, Tedeschini 17, Ferrari 11) sterile (16’ 29-24). Una bomba di Righi ridà vigore a Castelfranco che riesce a reagire (20’ 34-38). Post-pausa che si riapre con un Castelfranco attivo, ma sterile da 3 punti, mentre nell’altra metà campo iniziano a fioccare canestri facili da sotto e tiri da 3 in transizione (30’ 56-46). Il divario si amplia nel quarto finale, dove gli ospiti finiscono anche a -16, prima di cominciare la lenta e lunga risalita. A 26” dalla fine, CVD avanti di 4 palla in mano, Ferrari ruba e subisce un antisportivo, 1/2 dalla lunetta e palla in mano, ma sulla rimessa il CVD sceglie di fare fallo. Coslovi va in lunetta a 7” dalla fine, segna il primo e gli viene indicato di sbagliare il secondo per il rimbalzo, cosa che puntualmente fa, Tedeschini prende il rimbalzo e subisce fallo con 4” sul cronometro, segna il primo e sbaglia il secondo, ma sia Tomesani che Ayiku, non riescono a ribadire a canestro sui seguenti tap-in.

Bene anche Anzola in casa Guelfo (66-64). Ospiti (Zucchini 20) avanti di 13 a 10’ dalla fine (43-56) che subiscono la rimonta locale a cui regalano anche la chance del pareggio vanificata. Novellara sale in classifica superando 66-60 i Dolphins e

bel successo della Me-Cart che si impone nettamente 41-69 a Molinella.

Classifica (dopo 9 giornate): Bernaitalia, Academy Fidenza 16; LG 12; Castenaso, Venturi, CVD 10; Guelfo, Novellara 8; Castelfranco, Molinella, Dolphins, Me-Cart, Granarolo, Olimpia 6; Crisden 0.(f.mor.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon