Quotidiani locali

 

Capitan Sacenti lascia il Castelfranco

Tegola a mercato chiuso. Il presidente Chezzi: «Ha trovato un lavoro, per noi grave perdita»

CASTELFRANCO Piove sul bagnato in casa Castelfranco. Come se non bastasse l’ultimo posto in classifica, ieri i biancogialli hanno dovuto incassare una pesante perdita. Infatti il capitano Fabio Sacenti, classe 1984 di Manzolino, ha comunicato alla società il suo addio dopo cinque stagioni. Motivazione: ha trovato un lavoro che non gli permette di continuare ad allenarsi con ritmi e tempistiche che impone la serie D. Il presidente Paolo Chezzi non l’ha presa bene: «Sono arrabbiato perchè Sacenti poteva comunicarci già in estate che era alla ricerca di un lavoro. Capisco che sia una scelta di vita importante ma allo stesso tempo devo fare i conti con le programmazioni della società che, tra l’altro, adesso si ritrova a dover far fronte a questa grave perdita a mercato

dilettanti chiuso». Chezzi sarà quindi costretto a cercare tra gli svincolati o ad affidarsi a giovani provenienti da società professionistiche. «Non sarà facile trovare il sostituto - spiega il presidente - perchè ora il mercato difficilmente offre soluzioni che possano fare al nostro caso».

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVE OPPORTUNITA' PER CHI AMA SCRIVERE

Servizi, una redazione a disposizione dell'autore