Quotidiani locali

Furia azzurra, Paratici: «Si parla del nulla»

Il giorno dopo Juventus-Napoli continuano ad infuriare le polemiche per la direzione dell’arbitro Paolo Valeri. Le decisioni del fischietto romano hanno scontentato soprattutto il Napoli e i suoi...

Il giorno dopo Juventus-Napoli continuano ad infuriare le polemiche per la direzione dell’arbitro Paolo Valeri. Le decisioni del fischietto romano hanno scontentato soprattutto il Napoli e i suoi tifosi, furiosi per la mancata assegnazione di un presunto rigore su Albiol nella azione che ha poi portato al penalty su Cuadrado, anche questo contestato. Ad accendere la miccia sono stati il ds del Napoli Cristiano Giuntoli e il portiere azzurro Pepe Reina che hanno parlato di arbitraggio «vergognoso» e che avrebbe «condizionato il risultato». Da Torino è arrivata la replica quasi stizzita di Fabio Paratici: «Le critiche all’arbitro? Stiamo parlando di niente. Anche a noi sono successe situazioni a sfavore, succedono, a volte hai decisioni a favore, a volte contro, gli arbitri non possono non sbagliare» ha sottolineato il ds. Il Napoli resta in silenzio stampa, ma ieri Nicola Lombardo (portavoce
degli azzurri) ha voluto chiarire le dichiarazioni di Giuntoli provando a smorzarne i toni: «Il vergognoso era rivolto agli episodi e non agli arbitri». Botta e risposta anche con la Rai, accusata dai campani per una telecronaca “non bilanciata”. Insomma, una polemica dietro l’altra.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon