Quotidiani locali

Val Nizzola, che festa: in 2520 alla partenza della 37ª Camminata 

Panorami splendidi in un percorso dal fascino unico Claudio Costi ed Elisa Fontana primi nel percorso lungo

SOLIGNANO NUOVO . Sorprende ogni anno, la Camminata della Val Nizzola: semplice, sempre uguale a se stessa, impeccabile. Forse il segreto del suo successo sta proprio nel resistere imperterrita allo scorrere del tempo, dopo 37 candeline, conscia dello splendore che ha da offrire ai podisti: un collinare divertente, allenante, panorami che riconciliano gambe e testa, nell'inizio ufficiale della primavera podistica modenese. Numeri da capogiro, in una domenica mattina di splendido sole, per la classica di Solignano Nuovo organizzata dalla Podistica Val Nizzola: ben 2.520 i partecipanti che si sono sgranati sui 4 percorsi non competitivi. Partenza dalla zona sportiva, discesa verso a costeggiare lo scorrere del torrente Nizzola, poi via alla risalita verso Levizzano, ognuno con il suo chilometraggio nel mirino, per fare poi ritorno al via percorrendo Via del Vento. Bruzzi e Marcucci i più veloci sugli 8 chilometri, Rizzello e Marchi la fanno da padroni nel medio da poco meno di 15 chilometri, mentre sono Claudio Costi ed Elisa Fontana che transitano a braccia alzate dopo i 21 chilometri che richiedono lo scalpo dei "Buricchi".
21 km uomini: 1. Claudio Costi (La Guglia); 2. Fabrizio Vandelli (Pod. Val Nizzola); 3. Stefano Barbuti (Atl. Frignano); 4. Maurizio Pirro (Modena Runners Club); 5. Matteo Guidetti (La Guglia); 6. Davide Debbia (GS Rocca); 7. Massimo Pellicciari (Torrazzo); 8. Daniele Monari (Ghirlandina); 9. Stefano Barbolini (Ghirlandina); 10. Fabrizio Venturi (Croce Arcana); 11. Fabio Beneventi (Pod. Biasola).
21 km donne: 1. Elisa Fontana (MDS Panariagroup); 2. Paola Bonfreschi (MDS Panariagroup); 3. Francesca Venturelli (Formiginese); 4. Alessandra Camellini (MDS Panariagroup); 5. Laura Lolli (Ghirlandina); 6. Simona Muzzioli (La Patria Carpi); 7. Tatiana Marchi (San Donnino); 8. Erika Guigli (Atl. Frignano) ed Annalisa Tironi (Fratellanza).
15 km uomini: 1. Rocco Rizzello (Fratellanza); 2. Emilio Veroni (Interforze); 3. Paolo Ricciardi (MDS Panariagroup); 4. Mattia Barcellona (Sea Sub Modena Triathlon); 5. Gianluca Guidetti e Rinaldi Venturelli (La Guglia); 7. Maurizio Pigati (Torrazzo); 8. Marco Torricelli (Maranello); 9. Giorgio Roversi (Joy Runners); 10. Fabio Dondi (Cittanova).
15 km donne: 1. Arianna Marchi (RCM Casinalbo); 2. Lara Sozio (Interforze); 3. Daniela Cavalieri (Castelnuovo R.); 4. Dona Padei (Interforze); 5. Sabrina Cuoghi (La Guglia).
8 km uomini: 1. Alessandro Bruzzi (Dodina Bike); 2. Fabio Poggi (San Vito Runners); 3. Paolo Cavazzuti (Formiginese); 4. Alfonso Idrolini (Passo Capponi); 5. Simone Magotti (RCM Casinalbo); 6. Francesco Sola (RCM Casinalbo); 7. Riccardo Munari (MDS Panariagroup); 8. Giuseppe Piacentini (Cittanova).
8 km donne: 1. Milena Marcucci (Cittanova); 2. Monica Venturelli (RCM Casinalbo); 3. Renata Solmi (Formiginese); 4. Milena Cevolani (Interforze); 5. Alessandra Vitali (Individuale).
3 km bambini: 1. Lorenzo Verrascina (MDS Panariagrup); 2. Simone Marchesini (GS Rocca).
3
km bambine:
1. Laura Padovani (Ghirlandina). Società: 1. Cittanova 307; 2. Madonnina 215; 3. La Guglia 115; 4. Castelfranco 98; 5. Formiginese 96; 6. Sassolese 87; 7. DLF Modena 80; 8. MDS Panariagroup 79; 9. Ghirlandina 67; 10. Sportinsieme Formigine, Interforze e Modenese 55.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik