Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Bedonni e Bernardoni regalano a Gaiato il primo, storico successo

Con l’avvicinarsi della primavera è ripresa l’attività del lancio del ruzzolone e del gioco della piastrella, sport tradizionali particolarmente praticati in Appennino e nella Pedemontana. Domenica...

Con l’avvicinarsi della primavera è ripresa l’attività del lancio del ruzzolone e del gioco della piastrella, sport tradizionali particolarmente praticati in Appennino e nella Pedemontana. Domenica sono iniziate le prove di qualificazione regionale disputatesi, per ovvi motivi climatici, sulle piste attrezzate della pianura. Alle prove hanno partecipato quasi 500 concorrenti suddivisi nelle varie categorie. La più prestigiosa, la A, ha lanciato sui treppi di Savignano sul Panaro, dove ha eso ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Con l’avvicinarsi della primavera è ripresa l’attività del lancio del ruzzolone e del gioco della piastrella, sport tradizionali particolarmente praticati in Appennino e nella Pedemontana. Domenica sono iniziate le prove di qualificazione regionale disputatesi, per ovvi motivi climatici, sulle piste attrezzate della pianura. Alle prove hanno partecipato quasi 500 concorrenti suddivisi nelle varie categorie. La più prestigiosa, la A, ha lanciato sui treppi di Savignano sul Panaro, dove ha esordito con successo un nuovo gruppo appena formatosi, quello di Gaiato, portato alla vittoria dalla coppia formata da Gabriele Bedonni, uno dei migliori specialisiti, e Gianni Bernardoni.
A Spezzano di Fiorano è invece andata in scena la prova di categoria B vinta dalla coppia di Fanano composta da Ugo Pellegrini e Carlo Milani. C1 e C2 erano impegnate sull’impianto reggiano di Colombaia, sul fondovalle Secchia.
In C1 vittoria un po’ a sorpresa della coppia di Milano Geminiano Ghiddi-Poero Giannini, mentre in C2 a bersaglio Pietro Boncompagni e Riccardo Boselli, duo del gruppo Fondovalle.
Nella piastrella, infine, che gareggiava a Spezzano, successo della coppia di Val Rossenna composta da Giuseppe Mattioli e Agnese Bertacchini. Le gare di qualificazioni proseguiranno domenica prossima a Colombaia per la A, a Vignola per la B, e a Gorzano di Maranello per C1 e C2 e piastrella.
Categoria A: 1. Gabriele Bedonni-Gianni Bernardoni (Gaiato), 2. Giuliano Bosi-Oreste Tonozzi (Rovinella), 3. Gabriele Debbia-Guglielmo Costi (Toano Re).
Categoria B: 1. Ugo Pellegrini-Carlo Milani (Fanano), 2. Maurizio Nardi-Antonio Ugolini (Maranello/Modena), 3. Ermes Mandrioli-Teddy Ceresoli (Colombaia Re).
Categoria C1: 1. Geminiano Ghiddi-Piero Giannini (Milano), 2. Romolo Biolchini - Pietro Ricci (Sestola), 3. Walter Quattrini-Mirco Serafini (Sassoguidano/Verica/Semese).
Categoria C2: 1. Pietro Boncompagni-Riccado Boselli (Fondovalle), 2. Patrizio Luppi-Giuseppe Teggi (Montecreto), 3. Franco Amperti-Paolo De Franceschi (Montombraro).
Piastrella: 1. Giuseppe Mattioli ed Agnese Bertacchini (Val Rossenna), 2. Mario Lami-Mario Pini (Val Rossenna/ Virtus Pavullo), 3. Enrico Torri-Antonio Bonacci (Val Rossenna).
Giancarlo Cappellini