Quotidiani locali

camminata della primavera a saliceta san giuliano 

Morandi firma la classica Vivicittà 

Tra le donne prima Raffaella Malverti che precede Elisa Fontana 

Domenica mattina di corsa modenese nel segno della Camminata di Primavera. Edizione numero 33 per la classica Vivicittà organizzata dalla Polisportiva Saliceta San Giuliano, che ha curato l'organizzazione dei quattro percorsi non competitivi sulle distanze rispettivamente di 3, 6.2, 10.8 e 16 km. Sono stati 1.695 i podisti protagonisti della manifestazione, pronti a solcare le ciclabili del Parco Amendola per poi proseguire in direzione via Panni verso Formigine e fare ritorno a Saliceta costeggiando la via Giardini. Il più veloce sul percorso lungo da 16 km è stato il portacolori de La Fratellanza 1874 Marcello Morandi, che ha preceduto il reggiano de La Guglia Claudio Costi e l’atleta di punta del Modena Runners Club Filippo Capitani. In campo femminile, l’atleta di Campogalliano Raffaella Malverti ha la meglio sulla sassolese targata MDS Panariagroup Elisa Fontana.
Classifiche.
16 km: 1. Marcello Morandi (Fratellanza); 2. Claudio Costi (la Guglia); 3. Filippo Capitani (Modena Runners Club); 4. Matteo Guidetti (La Guglia); 5. Raffaello Villa (Monte San Pietro); 6. Davide Debbia (GS Rocca); 7. Daniele Monari (Ghirlandina); 8. Massimo Pellicciari (Torrazzo); 9. Gabriele La Barbera (MDS Panariagroup); 10. Marco Montorsi (3’30” Running Team); 11. Ivan Pederzini (Castelnuovo R.).
16 km: 1. Raffaella Malverti (Correggio); 2. Elisa Fontana (MDS Panariagroup); 3. Lara Gualtieri (La Guglia); 4. Annarosa Mongera (Madonnina); 5. Roberta Mantovi (Modena Runners
Club); 6. Tatiana Marchi (San Donnino); 7. Silvia Torricelli (Cittanova).
Società: 1. Cittanova 224; 2. Madonnina 160; 3. La Guglia 92; 4. Sportinsieme Formigine 75; 5. Sassolese 68; 6. Castelfranco E. 67; 7. Formiginese 62; 8. Ghirlandina e San Damaso 60; 10. CNH New Holland 56.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik