Quotidiani locali

Saxo Oleum Run, dominio di Morlini e De Francesco 

Podismo. In 286 al via nella 21,5 km competitiva di Sassuolo Presenti anche bambini e ragazzi per il memorial Fontana

Luca De Francesco ed Isabella Morlini dominano la quarta edizione della Saxo Oleum Run, 21,5 km competitiva disputatasi ieri mattina a Sassuolo. Il maratoneta della Mds Panariagroup sgretola in 1h18'35" tanto le resistenze dei diretti contendenti, Costi è secondo in 1h22'01" e Rocchi terzo in 1h24'47", quanto il record del tracciato, firmato da Sam Franzese nella scorsa edizione in 1h19'01". La professoressa reggiana piega invece in 1h28'14" le resistenze di Ilaria Aicardi (1h31'50") e di Laura Ricci (1h33'26"), siglando la quinta prestazione assoluta di giornata nella gara valida come terza prova del Gran Prix modenese di podismo e quinta tappa del Trofeo CorriEmilia. La Guglia cala dunque il poker, con una quarta edizione semplicemente perfetta. Organizzazione meticolosa, percorso ottimamente coordinato, con bivi presidiati e tutti i tratti più insidiosi di gara, nel bosco o in discesa, debitamente segnalati con cartelli, volontari con le bandiere ed addirittura i sassi più sporgenti evidenziati con colori fluo. All’arrivo, massaggi, ristori, spogliatoi, docce ed un’area parcheggio a due passi dal via. Il sole splendente ed il primo assaggio d’estate non saranno merito dell’organizzazione, ma completano a dovere il quadro deluxe. Un piacere correre una mezza del genere, su fondo misto asfalto e sterrato, tutta un saliscendi, con una fase centrale da ardua salita e ripida discesa. Avvio in leggera pendenza sull’argine del Secchia, il primo strappo al settimo con la salita della Rupe del Pescale, saliscendi verso Vezzano, prologo ai tre chilometri del Monte Scisso, dal nono al dodicesimo, che salgono a Casalpennato, con un dislivello di quasi trecento metri di quota. Da lì, occorre far girare le gambe nella lunghissima discesa che riporta a San Michele ed ancora più giù, sul tratto iniziale di pista ciclabile, da percorrere a ritroso con le gambe appesantite fino al gran finale, nel campo d’atletica in zona piscine. Non sono mancati infine alla gran festa di ieri anche i piccoli atleti, protagonisti della grande novità 2017, la prima edizione della competizione giovanile per categorie “Memorial Carla Fontana”. Tanti i bambini e ragazzi che si sono sfidati, suddivisi per categorie, sulla pista del campo d’atletica, a porre il punto esclamativo su una grande giornata di sport. Meritano un grande applauso Emilia Neviani e tutto lo staff de La Guglia, che in tre anni hanno dato vita ad una manifestazione tanto partecipata quanto apprezzata: i numeri lo confermano, con 286 competitivi al traguardo della 21,5 km e 2.136 partecipanti complessivi alla Coursa ed Sasol, includendo i non agonisti dei 5 ed 11 chilometri.
21,5 km uomini: 1. Luca De Francesco (MDS Panariagroup) 1h18'35"; 2. Claudio Costi (La Guglia) 1h22'01"; 3. Marco Rocchi (MDS Panariagroup) 1h24'47"; 4. Andrea Spadoni (MDS Panariagroup) 1h27'54"; 5. Raffaello Villa (Monte San Pietro) 1h28'32"; 6. Marco Maselli (3'30" Running Team) 1h28'38"; 7. Fabio Poggi (San Vito Runners) 1h28'47"; 8. Fabio Beneventi (RCM Casinalbo) 1h28'53"; 9. Matteo Dall'Olio (Pico Runners) 1h29'42"; 10. Andrea Venezia (Lippo Calderara) 1h31'38".
21,5 km donne: 1. Isabella Morlini (Atl. Reggio) 1h28'14"; 2. Ilaria Aicardi (Atl. Reggio) 1h31'50"; 3. Laura Ricci (Corradini Rubiera) 1h33'26"; 4. Gloria Venturelli (RCM Casinalbo) 1h33'47"; 5. Elena Neri (Atl. 85 Faenza) 1h37'42"; 6. Eleonora Turrini (Self Montanari Gruzza) 1h40'47"; 7. Elisa Fontana (MDS Panariagroup) 1h41'57"; 8. Lara Gualtieri (La Guglia) 1h44'19"; 9. Elena Malvolti (Sportinsieme Castellarano)
1h47'21"; 10. Francesca Venturelli (Formiginese) 1h48'27".
Società: 1. Cittanova 202; 2. Madonnina 164; 3. Sportinsieme Formigine 106; 4. MDS Panariagroup 91; 5. Formiginese 83; 6. DLF Modena 66; 7. Sassolese 64; 8. Castelfranco E. 62; 9. Interforze 57; 10. Torrazzo 56

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon