Quotidiani locali

La Liu Jo Tironi chiude al quinto posto 

Le bianconere piegano Montelupo 3-1. Lo scudetto al Volleyrò Casal de Pazzi

Il Volleyrò Casal de Pazzi è Campione d'Italia categoria Under 18 Femminile. Le romane, guidate da Sandor Kantor, hanno confermato il titolo con una grande prova contro Bruel Volley Bassano nel tempio del volley, il PalaPanini.

LE FINALI

Al PalaPanini la Igor Volley Novara ha battuto 3-2 (25-14, 15-25, 25-19, 19-25, 15-12) il Volley Bergamo Foppapedretti nella sfida per il 3°-4° posto.

A seguire il Volleyrò Casal de Pazzi ha dominato la sfida che assegnava lo scudetto imponendosi 3-0 (25-18 25-17 25-19) concedendo il bis dopo il successo del 2016/2017.

Tra una gara e l'altra, il Comitato Provinciale Fipav Modena ha premiato tutte le squadre vincitrici dei campionati provinciali, oltre trenta, facendole sfilare sotto la celeberrima Curva Ghirlandina e consegnando loro le medaglie d'oro.

Le padrone di casa della Liu Jo Tironi chiudono con un importante quinto posto, grazie alla vittoria sul campo del Palanderlini contro Montelupo Città della Ceramica, battuta 3-1.

LE PREMIAZIONI

Le Finali Nazionali Giovanili Crai categoria Under 18 Femminile si sono chiuse ufficialmente con al Cerimonia di Premiazione. A fare gli onori di casa sono stati Marco Neviani, presidente della Scuola di Pallavolo Anderlini, e Carmelo Borruto, Presidente di Volley Academy Modena, che insieme alla Federazione Regionale Emilia Romagna, rappresentata dal Presidente Silvano Brusori, hanno costituito il comitato organizzatore della manifestazione. I rappresentati federali, Gollini, Zucchi e Salmaso, hanno avuto l'onore di premiare squadre.

QUANTI OSPITI

A consegnare i prestigiosi premi individuali sono stati ospiti di eccezione come Davide Mazzanti, CT della Nazionale Italiana Femminile Seniores; Stefano Lavarini, primo italiano che allenarà un club brasiliano; Carolina Costagrande, giocatrice dell'Imoco Volley Conegliano; Carlotta Cambi, campionessa della Igor Volley Novara, ed Elena Perinelli, giocatrice del Club Italia.

LE “MVP”

Miglior palleggiatore: Martina Stocco (Buel Volley Bassano). Miglior schiacciatrice: Valeria Battista (Volley Bergamo Foppapedretti). Miglior centrale: Sara Fahr (Igor Volley Novara). Miglior libero: Sofia
Rampazzo (Bruel Volley Bassano). Miglior giocatrice: Elena Petrini (Volleyrò Casal de Pazzi).


Il Comitato Organizzatore desidera ringraziare tutti i partner, che hanno sostenuto la manifestazione sin dall'inizio rendendo questo magnifico spettacolo del volley realtà.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik