Quotidiani locali

Vai alla pagina su Carpi calcio
Parte il nuovo Carpi: ufficiale il ds Lauriola Calabro è il mister 

Carpi Calcio

Parte il nuovo Carpi: ufficiale il ds Lauriola Calabro è il mister 

Serie B. Stefano Bonacini inizia a posare le pietre  per il futuro. Matteo Scala promosso a direttore generale

Continuano le manovre in casa Carpi. L’obiettivo è quello di dare il via ad un nuovo corso dopo l’addio di Giancarlo Romairone (ufficiale al Chievo) e soprattutto di mister Fabrizio Castori. Nella giornata di ieri, il club ha posato un altro mattoncino: ufficiale, infatti, il nuovo direttore sportivo che sarà Matteo Lauriola. L’ex responsabile dei vivai di Lecce e Torino ha firmato contratto per una stagione. Arriva a Carpi con la benedizione dell’ex Cristiano Giuntoli con il quale ha lavorato negli ultimi due anni (era il campo degli osservatori del Napoli). Le novità, comunque, non sono finite. Matteo Scala, da diverse stagioni in sede con vari ruoli, è stato promosso direttore generale. Questo il comunicato della società di via Marx: “Il Carpi comunica di avere affidato la direzione sportiva a Matteo Lauriola, che ricoprirà così il ruolo di responsabile dell’area tecnica. Lauriola ha firmato un contratto annuale con scadenza 30 giugno 2018. Contestualmente, nell’ambito di una riorganizzazione societaria, Matteo Scala assume l’incarico di direttore generale”. All’appello, dunque, manca solo l’ufficialità dell’accordo con mister Antonio Calabro. Un accordo trovato nella serata di martedì e confermato proprio dallo stesso allenatore ad un sito internet cosentino: «Ho trovato l’accordo per la panchina». Il tecnico, nelle scorse ore, ha sistemato alcune questioni e prima di essere annunciato (forse già oggi). Il contratto dovrebbe essere per una stagione con un’opzione sui campionati successivi. Inoltre ci sarà da risolvere la questione legata allo staff di collaboratori che affiancherà proprio Calabro. L’intenzione del Carpi è quella di confermare tutto il gruppo, a partire da Roberto Perrone e Andrea Nuti. In questo senso, tra l’altro, si è già svolto un incontro tra i diretti
interessati e il neo-diesse Lauriola. Riassettata la società e archiviate anche le questioni tecniche sarà la volta di pensare ai giocatori. Sarà un mercato frizzante e molto probabilmente condito da qualche uscita importante (vedi alcuni elementi del gruppo storico). (e.b.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon