Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Grande successo per Solidaridanza 

Oltre cento ballerini da tutta Italia per il festival organizzato dal Csi

Una rassegna di danza che, nella sua ottava edizione, raggiunge il record di presenze con oltre cento tra giovanissimi ballerini e ballerine sul palco di piazza Nassirya a Pavullo nel Frignano, giovedì scorso in occasione di Solidaridanza. In tutto sono sei le scuole di danza, per la prima volta provenienti anche da fuori regione, che hanno partecipato alla rassegna ospitata come sempre all’interno del Pavullo Festival Danza e organizzata dal Centro Sportivo Italiano, comitato di Modena, in ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Una rassegna di danza che, nella sua ottava edizione, raggiunge il record di presenze con oltre cento tra giovanissimi ballerini e ballerine sul palco di piazza Nassirya a Pavullo nel Frignano, giovedì scorso in occasione di Solidaridanza. In tutto sono sei le scuole di danza, per la prima volta provenienti anche da fuori regione, che hanno partecipato alla rassegna ospitata come sempre all’interno del Pavullo Festival Danza e organizzata dal Centro Sportivo Italiano, comitato di Modena, in collaborazione con il Comune di Pavullo, Arte in Scena, la scuola di danza New Dance: Aneser (Novi), Ars Movendi Studio (Casinalbo), Centro Studi Danza (Voghera), Dima Dance (Modena), New Dance (Pavullo), Tersicore per la Danza (Finale Emilia), Centro Danza Movimento (Motta di Livenza, Treviso). Solidaridanza, lo dice il nome stesso, unisce danza e solidarietà poiché l’obiettivo è anche quello di offrire sostegno e valore ai progetti portati avanti dall’associazione Csi Modena Volontariato, in primis il progetto WelcHome che riguarda l’accoglienza in famiglia di giovani richiedenti asilo e rifugiati. A questo, si affiancano altre due iniziative che “giocano” a favore della popolazione anziana, è il caso di “Alla mia età”, e delle società affiliate Csi alle quali vengono proposte dal comitato esperienze di volontariato.