Quotidiani locali

Vai alla pagina su Carpi calcio
Il Carpi continua a far spesa a Napoli

Carpi Calcio

serie b

Il Carpi continua a far spesa a Napoli

Dopo Prezioso e Anastasio, spunta anche il nome di Romano E piace Insigne “jr”. Fedele potrebbe fare ritorno al Bari

Continua la spesa del Carpi in casa Napoli. La sinergia con l’ex direttore sportivo Cristiano Giuntoli sta infatti caratterizzando la prima parte di questa estate di mercato. Vicine alla chiusura infatti le trattativa per il centrocampista Mario Prezioso (’96, ex Virtus Francavilla) e per l’esterno Armando Anastasio (’96, ex Albinoleffe) che da tempo sono entrati nel mirino di Matteo Lauriola. A questi due dovrebbe poi aggiungersi anche un altro elemento: Antonio Romano (’96). Duttile mediano, all’occorrenza pure esterno d’attacco, è ovviamente un prodotto nel vivaio azzurro, ma nelle ultime due stagione si è fatto le ossa in Lega Pro con le maglie del Santarcangelo (21 presenze) e Prato (21 presenze e 4 gol). Finita qui? Neanche per sogno. Sempre da Napoli potrebbe anche arrivare il promettente attaccante Leandrinho (‘98). Il brasiliano potrebbe essere il pezzo pregiato del pacchetto di baby provenienti dalla Campania. Attenzione, poi, anche al ritorno di fiamma per il fratello d’arte Roberto Insigne (‘94) che da sempre piace in quel di via Marx e che nelle ultime stagioni ha giocato con le maglie di Latina, Avellino e Perugia. Da decifrare poi ci saranno le posizione dei due interisti Rey Manaj (‘97) e Ionut Radu (‘97). Per la porta, poi, piace anche Giacomo Volpe (’96) che nella passata stagione ha giocato con il Gubbio. La sensazione è che un estremo difensore arriverà anche perché Lazar Petkovic (’95) sembra essere davvero vicino al Pisa. Sempre per quanto riguarda il mercato in uscita c’è da registrare la richiesta del Bari per Matteo Fedele (’92) che proprio in Puglia ha giocato la passata serie B. Aperta, poi, la questione che riguarda l’interesse del Parma per Riccardo Gagliolo (’90) e Antonio Di Gaudio (’89). Per il difensore le operazioni sembrano già in uno stato avanzato, discorso diverso invece per l’esterno. Le parti, comunque, stanno continuando a trattare e la situazione potrebbe pure sbloccarsi nei prossimi giorni. Intanto domani la squadra si radunerà a Carpi
per dare il via ufficiale alla prossima stagione. Qualche giorno in città poi la partenza verso Fai della Paganella dove si svolgerà la preparazione estiva. Già ufficializzate le amichevoli con Napoli e Chievo, spunta anche un possibile test contro il Pisa in programma il 22 luglio.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro