Quotidiani locali

Carpi: Leandrinho, scoglio ingaggio

Serie B. Quante richieste per Gagliolo, sondaggio per Falco, ex Benevento

Crotone, Parma o qualche sorpresa. I calabresi si sono interessanti nelle ultime ore, gli emiliani sono già in corsa da un po’ di tempo. Fatto sta che Riccardo Gagliolo (’90) negli ultimi tempi è al centro del mercato del Carpi. Come prevedibile il difensore ha diverse richieste, ma prima alla società biancorossa dovrà arrivare un’offerta degna di essere chiamata tale. Il già citato Parma, tra l’altro, sembra momentaneamente lontano da Antonio Di Gaudio (’89) che aveva comunque cercato nelle scorse settimane. Non a caso il club ducale avrebbe chiuso con Luca Siligardi ex Verona e Dorando Pietri. In entrata il nome caldo potrebbe essere quello di Matteo Solini (’93) che nel passato campionato ha vestito la maglia dell’Arezzo, ma che è di proprietà del Chievo. Il discorso con Giancarlo Romairone pare essere avviato, nelle prossime ore potrebbe anche arrivare una conclusione positiva dell’operazione (si tratta per un prestito con diritto di riscatto in favore dei biancorossi). Da Benevento, poi, rimbalza la voce di un possibile sondaggio del Carpi per Filippo Falco (‘92) che non rientrerà in giallorosso e che con ogni probabilità lascerà la “casa madre” Bologna. Per l’attaccante la concorrenza è ovviamente tanta. Capitolo da dedicare al Napoli. Leandro Henrique do Nascimento, meglio noto come Leandrinho (’98) è un oggetto del desiderio del Carpi, a confermarlo anche Stefano Bonacini, ma non solo. Da risolvere c’è lo scoglio ingaggio, un ingaggio a dir poco importante (si parla di 350mila). Da decifrare, a questo punto, quanto sarà garantito dalla società azzurra, alla finestra oltre ai biancorossi restano anche Parma, Benevento e Verona. Scontato dire che il Carpi potrà giocarsi i buoni rapporti con l’ex Cristiano Giuntoli. Nel frattempo continuano i rinnovi contrattuali dei tre baby partenopei che poi partiranno in prestito e raggiungeranno dunque mister Antonio Calibro. L’ultimo a completare le pratiche è Mario Prezioso (’96, centrocampista ex Virtus Francavilla) che dunque va a fare compagnia ad Armando Anastasio (’96, esterno ex Albinoleffe) e Antonio Romano (’96, centrocampista ex Prato). Per chiudere si torna al capitolo cessioni. Con Leonardo Blanchard (’88) si lavora per una risoluzione,
l’Avellino è pronto con un triennale. Lazar Petkovic (’95) è diretto in prestito a Pisa. Federico Palmieri (’95) è stato girato in presti al Santarcangelo in Lega Pro. L’attaccante, lo scorso anno alla Maceratese, torna a vestire la maglie dei clementini.

Enrico Ballotti

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon