Quotidiani locali

Vai alla pagina su Modena calcio
Modena, i canarini salgono a Fanano

Modena Calcio

SERIE C

Modena, i canarini salgono a Fanano

Raduno al Braglia e poi primo allenamento in Appennino. Rosa di 23 giocatori, ma ancora incompleta

Con le visite mediche svolte ieri pomeriggio nello studio del dottor Domenico Amuso si è aperta ufficialmente la stagione 2017/18 del Modena. I canarini questa mattina si sono ritrovati allo stadio Braglia per salire sul pullman e sono partiti alla volta di Fanano: il Park Hotel e il campo Lotta saranno il quartier generale gialloblù in Appennino per due settimane, prima del rientro in città. Il Modena è un cantiere aperto, una squadra quasi da ricostruire. Rispetto alla rosa della scorsa stagione mancheranno ben 11 giocatori (Accardi, Milesi, Laner, Schiavi, Diop, Costantino, Marino, Guardiglio, Basso, Osuji, Diakite). Per questo sono stati aggregati i 2000 Vitale, Davitti e Zito. La novità riguarda la presenza tra i convocati di Marco Arcaleni, centrocampista scuola Salernitana classe ’96. Ci saranno anche giocatori in prova, l’attaccante Amerigo “Lenny” Castagna (’90, ex Imperia) e il centrocampista Donato Marra (’93, ex Lagonegro).

ROSA

Portieri: Brancolini, Chiriac (Castelvetro) e Manfredini.

Difensori: Aldrovandi, Ambrosini, Calapai, Fautario, Minarini (Vibonese), Popescu, Vitale (Allievi Under 17), Zucchini.

Centrocampisti: Arcaleni (svincolato), Chiossi, Giorico, Olivera, Remedi, Sakaj, Salifu.

Attaccanti: Davitti (Allievi Under 17), Loi, Nolè, Ravasi, Zito (Allievi Under 17).

STAFF

Segretario generale e team manager: Andrea Russo. Diesse: Luigi Pavarese. Allenatore: Ezio Capuano. Allenatore in seconda: Giuseppe Padovano. Collaboratore tecnico: Domenico De Simone. Preparatore dei portieri: Gianpaolo Spagnulo. Preparatore atletico: Clemente Truda. Recupero infortunati: Alessandro Brandoli. Responsabile sanitario: Domenico Amuso. Medici sociali: Giuseppe Loschi e Alessandro Bellucci. Fisioterapisti: Enrico Corradini e Andrea Martinelli. Magazzinieri: Andrea Carra e Claudio Pifferi. (m.c.)
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista