Quotidiani locali

atletica leggera 

Via ai Mondiali di Londra: ultimo atto per Bolt

LONDRA (Regno Unito). L’evento d’addio di Usain Bolt. Così saranno ricordati per sempre i Mondiali 2017 di atletica leggera al via a Londra. Il dio della velocità che ha segnato la storia dello sport,...

LONDRA (Regno Unito). L’evento d’addio di Usain Bolt. Così saranno ricordati per sempre i Mondiali 2017 di atletica leggera al via a Londra. Il dio della velocità che ha segnato la storia dello sport, vincendo tutto negli ultimi dieci anni, sarà celebrato domani sera nella finale dei 100 e poi dell'ultima sua prova, la staffetta 4x100, in programma il 12 agosto. La stella del giamaicano brilla così forte da offuscare, almeno all'inizio, tutto il resto del programma. L'Italia conta su un pattuglia numerosa, 36 atleti, ma le speranze di medaglia sono legate a Gianmarco Tamberi e alle marciatrici Antonella Palmisano ed Eleonora Giorgi nella 20km. È però ottimista il dt degli azzurri, Elio Locatelli: «Confidiamo che questo Mondiale ci faccia uscire dalla zona “zero tituli”. Siamo pronti». Parlando dall'appena inaugurata Casa atletica italiana a Londra, il presidente della Fidal, Alfio Giomi, sottolinea che «è anche l'atteggiamento che fa la differenza. Bisogna entrare in gara subito, al primo turno e al primo salto. Un atleta come Tamberi non viene solo per partecipare. Dove può arrivare lo scopriremo in pedana. Anche ragazzi come Filippo Tortu non sono qui solo per fare esperienza. Sanno quello che vogliono ed entrare in semifinale nei 200 è sicuramente un suo obiettivo». Locatelli ricorda anche la Palmisano, «che ha vinto con autorevolezza la Coppa Europa
ed ha alle spalle il quinto posto mondiale di Pechino 2015 e il quarto di Rio 2016. Confidiamo che qui possa marciare da protagonista». A Londra è assente ancora la Russia per l'ostracismo dopo lo scandalo del doping di stato che ha limitato la squadra in questi ultimi anni.



TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon