Quotidiani locali

Manfredini e Rocchi dominano in Toscana E Bosi vola a Soraga

Montelli chiude al quarto posto la Gran Sasso Sky Race Pradelli da applausi a Comano. Cavallo super a Ragusa

Agosto, tempo di corsa in montagna, al mare e trail running in giro per l'Italia.

Sono stati tanti gli atleti modenesi amanti della corsa fuori strada che hanno optato per gare trail al di là dei confini provinciali, complici le vacanze estive, con ottimi risultati.

SORAGA (TRENTO)

Poco più di 8 chilometri, 329 metri di dislivello positivo, puro spettacolo. È la Set Mases di Soraga, ai piedi del gruppo del Catinaccio in Val di Fassa; gara storica, alla sua edizione numero 43, organizzata dalla locale società 3esse Soraga per accompagnare i podisti attraverso i sette masi originari di Soraga.

In un continuo susseguirsi di salita e discesa, sterrato, erba, sassi ed asfalto, si gode la vista di Soraga dall'alto, prima di attraversare il fiume Avisio ed arrampicarsi su fino al centro di Someda, per poi fare ritorno al punto di partenza, nel parco vicino al lago di Soraga.

Domenica, in una splendida giornata di sole, gli applausi alla vincitrice della categoria Seniores femminili se li è meritati la mirandolese Stefania Bosi, con i colori del Team Mud&Snow, prima in 49'29" e nona assoluta in campo femminile.

Altri modenesi da top ten di categoria sono stati il formiginese Claudio Silvestro Grasso, ottavo fra i Veterani e 21esimo assoluto con l'ottimo crono da 38'57", il mirandolese targato Mud&Snow Eugenio Zaccarelli, nono fra i Seniores in 42'17" e la modenese Francesca Costantini, per i colori della Fratellanza, ottava fra gli Amatori femminili in 1h00'41".

FONTE CERRETO (AQ)

Daniela Montelli, per i colori del 3'30" Running Team, conquista un ottimo quarto posto nella gara femminile del Gran Sasso Sky Race. La formiginese completa i 21,6 chilometri della prova (2226 D+) in 4h12'19", nella gara vinta in 3h49'09" da Viviana Ricci, conquistando il secondo posto nella categoria MF40. Brava anche Giorgia Gasparini, settima assoluta in 4h37'15".

In campo maschile, applausi per Davide Pozzi, che chiude in ottava posizione assoluta con il crono di 3h11'36". A seguire gli altri portacolori 3'30" Running Team impegnati nella trasferta abruzzese: Paolo Pugnaghi e Lorenzo Pantanetti concludono in 4h12'31" e 4h12'38", mentre Massimiliano Serafini taglia il traguardo in 5h24'47".

COMANO (TRENTO)

Modenesi protagonisti al Comano Ursus Extreme Trail. Prima edizione per l'affascinante ultra trail trentino, evento qualificante UTMB, svoltosi sulle creste della Val Marcia, con partenza ed arrivo nel bellissimo borgo di Rango, Bleggio Superiore, Trento. Cancellati i percorsi inizialmente previsti di 117 e 59 chilometri per mancato raggiungimento di iscritti, i 106 trailers partenti si concentrano nel percorso da 37 chilometri, con 2650 metri di dislivello positivo. Alessandro Pradelli, 3'30" Running Team, è stato il primo dei nostri al traguardo, 30esimo in 5h37'39". Ecco tutti i Mud&Snow, presenti in massa in Trentino, al traguardo: Laura Poli e Paolo Balestrazzi (6h20'28"), Matthias Soncini (6h29'56"), Sonia Del Carlo (7h02'51"), Manuela Dallavalle (7h16'56"), Francesca Braidi (8h35'20"), Monia Ricci (9h05'29").

MOLAZZANA (LUCCA)

Sventolano i colori della MDS Panariagroup sulla edizione 2017 del Trofeo Lino Micchi, in programma in località Sassi-Eglio, sull'Appennino toscano.

Tommaso Manfredini e Marco Rocchi dominano gli 8 chilometri della prova competitiva, tagliando il traguardo con i tempi rispettivamente di 36'59" e 37'33". Al traguardo della impegnativa gara in Garfagnana anche gli altri MDS Fabrizio Lenzini e Matteo Colò.

RAGUSA

Decima edizione per la Maratona di Ragusa "la Filippide", con partenza alle 4,30 di mattina dall’Antica Stazione di Chiaramonte Gulfi ed arrivo alla "Casa di Montalbano" a Punta Secca S. Croce Camerina. 42 chilometri e 195 metri da correre nel pieno rispetto dello spirito olimpico, in condizioni di momentaneo isolamento spazio-temporale, senza cronometro, GPS e cardiofrequenzimetro, proprio come Filippide 2500 anni fa nella sua corsa da Maratona ad Atene,
per annunciare la vittoria sui Persiani.

Non poteva mancare all'appuntamento la portacolori della Polivalente Castelnuovo Rangone Anna Cavallo, alla sua quinta partecipazione: per lei, un'ottima prestazione l'ha vista al traguardo dopo 3h56'19".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro