Quotidiani locali

Vai alla pagina su Carpi calcio
Il Carpi in pressing per Di Noia Mezzoni al Napoli

Carpi Calcio

Il Carpi in pressing per Di Noia Mezzoni al Napoli

Il diesse Lauriola stringe per il centrocampista del Bari Affare last minute: Melchiorri dà l’ok per il trasferimento

Prima ufficialità in questa volata finale del mercato. Il Carpi, infatti, si è assicurato il prestito del difensore Riccardo Brosco (’91) di proprietà del Verona. Il calciatore, già ieri al lavoro all’antistadio, è reduce da un serio infortunio al ginocchio e per questo sarà pienamente a disposizione del mese di ottobre. Sempre per il pacchetto arretrato si lavora per Alessandro Ligi (’89, Cesena). Ieri sembrava essere la giornata buona, ma così non è stato. I romagnoli, infatti, sono ancora alla ricerca di un sostituto e inevitabilmente hanno pure allungato la telenovela. Un po’ le stesse tempistiche che hanno accompagnato il possibile passaggio di Leonardo Blanchard (’88) al Bari. L’ex Frosinone, ormai fuori dal progetto carpigiano, pare aver accettato l’offerta della società pugliese. Questi ultimi due giorni di trattative potrebbero dunque portare in dote la parola fine a questo lunghissimo inseguimento. Tornando alle operazioni in entrata e restando in difesa si può dire che nel caso saltasse l’arrivo di Ligi, il duo di mercato biancorosso Scala-Lauriola sarebbe già pronto a fiondarsi su Michele Fornasier (’93, Pescara). Sempre con il Bari continuano le chiacchierate per Giovanni Di Noia (’94). Sul centrocampista, da tempo nel mirino del Carpi, ci sarebbe anche il Brescia. Anche in questo caso ci vorrà un po’ di pazienza per capire se sarà possibile un suo approdo alla corte di Calabro. All’appello, dunque, mancherebbe solamente un attaccante. Ancora nessuno profilo definito è venuto a galla, la sensazione è che la dirigenza biancorossa si metterà alla finestra in attesa di trovare la situazione migliori negli ultimissimi scampoli di mercato. L’identikit comunque è già tracciato: elemento giovane reduce da un campionato non esaltante e in grado di sacrificarsi per la squadra in determinate situazioni di partita. Anche se la suggestione resta quella che porta a Federico Melchiorri (’87), che avrebbe dato l’ok per trasferirsi a Carpi, di proprietà del Cagliari e vecchio pallino dei biancorossi sin dai tempi di Cristiano Giuntoli. A proposito di Giuntoli. Il Napoli, infatti, è pronto a chiudere
ora per il baby-biancorosso Francesco Mezzoni (2000). L’operazione, i più attenti lo ricorderanno, era in auge già a metà estate. Ancora da capire quali potrebbero essere le cifre dell’operazione, ai tempi si era parlato di circa 2 milioni per l’acquisto dell’intero cartellino.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik