Quotidiani locali

Lukudo e Casolari trascinano le compagne

Sprint nei 200 e ultimo passaggio da urlo negli 800 per un week end che resterà negli annali

«Chiudere nelle prime otto sarebbe già un successo - confidava alla vigilia Gianni Ferraguti - poi è vero che non si può mai dire».

Proprio così, non si può mai dire. Perché il sesto posto conquistato nel weekend dalla ragazze modenesi è un risultato di grande prestigio, conquistato con grande spirito di squadra, che ha sopperito alle assenze illustri di Bertoni (bravissime le due giovanissime Chiara Tognin e Bazzani a sostituirla nelle siepi) e Santi.

Punti pesantissimi sono arrivati da due veterane quali Raffaella Lukudo e Chiara Casolari, che hanno messo il cuore in pista anche in questa rassegna tutta modenese.

«Io non lo so mica dove ho tirato fuori quel finale». Un’ammissione al volo, quella di Chiara, poco prima di salire sul podio degli 800, dove ha conquistato uno splendido terzo posto con una volata al cardiopalmo conclusa con successo proprio sul traguardo.

La pavullese, al rientro ufficiale in gara dopo oltre un anno di stop per infortunio, ha dato il suo contributo mettendosi al collo il bronzo negli 800 e correndo la seconda frazione della 4x400, quarta assoluta.

«Non potevo mancare, proprio a Modena - le fa eco una sempre generosissima Raffaella Lukudo, argento nei 200 metri ed ai piedi del podio sia nel giro di pista individuale che nella 4x400, dove ha sprintato in ultima frazione - è stato bello inaugurare il nuovo impianto, che mi piace moltissimo e contribuire a questo bel risultato di squadra».

Queste le portacolori modenesi autrici dei 58 punti che hanno proiettato le ragazze al sesto posto a squadre 2017. 100: 5. Iori (11”97) 4; Giannotti (12”04) 0. 200: 2. Lukudo (24”14) 7. 400: 4. Lukudo (54”61) 5. 800: 3. Casolari (2’12”02) 6. 1500: 12. Basile (4’51”28) 0. 5000: 10. Giacobazzi (17’54”21) 0. 3000 st: 3. Tognin (11’36”99) 6; 4. Bazzani (11’45”39) 5. 100 Hs: 11. Lazzerini (15”15) 0. Marcia: 8. Cani (25’24”03) 1. 4x100: 5. Fattori, Germini, Giannotti, Iori (47”10) 4. 4x400:
4. Sopini, Casolari, Pradelli, Lukudo (3’51”14) 5. Alto: 4. Modena (1.71) 5; 5. Romani (1.71) 4. Asta: 9. Murtas (3.40) 0. Lungo: 9. Mattioli (5.33) 0; 10. Pincelli (5.06) 0. Peso: 8. Braghieri (12.37) 1. Martello: 4. Celeghini (53.35) 5. (f.f.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon