Quotidiani locali

Manuela Marcolini stellare a Correggio

Trionfa nella Maratonina Dorando Pietri. De Francesco secondo tra gli uomini. In 4500 al via nella Camminata di San Luca

CORREGGIO . Il podismo modenese e quello reggiano fanno festa insieme nella domenica di sole che incornicia la tradizionale Camminata di San Luca a Correggio. Nell’edizione numero 34 della classica correggese, ben 4.500 i partecipanti iscritti, in massa da entrambe le province emiliane, complici l’annullamento della Maratona d’Italia inizialmente prevista per lo stesso weekend e la domenica di splendido clima autunnale. Record di classificati, 418 in totale, anche nella mezza maratona competitiva, la 28ª Maratonina Dorando Pietri, valida come terza prova del campionato provinciale UISP di specialità. Luca De Francesco, campione uscente della manifestazione, cede il passo solo nel finale al portacolori del Casone Noceto Yassine El Fathaoui, vincitore domenica in 1h12’20”. Terzo Andrea Zambelli, a precedere Claudio Costi e Lorenzo Villa. Al femminile, non fa sconti Manuela Marcolini, che non fa differenze fra trail e strada, salendo sul gradino più alto del podio in 1h22’59” davanti alla padrona di casa Rosa Alfieri ed a Bethany Thompson. Ai piedi del podio, treno modenese formato dalla carpigiana Claudia Leoncini, le formiginesi Francesca Venturelli, Sonia Del Carlo e la MDS Federica Boschetti. Chiamati agli straordinari gli organizzatori della Podistica Correggio, che hanno dovuto fronteggiare un afflusso davvero notevole di podisti. Moltissimi i partecipanti delle scuole, che hanno aperto le danze alle 9 dall’area Festa PD, così come tantissimi sono stati i podisti che si sono cimentati sui quattro percorsi non competitivi sulle distanze di 3, 6, 10 e 14 chilometri. Momenti di grande spavento al termine della gara, quando una giovane runner tesserata per la MDS Panariagroup ed in regola con il certificato di idoneità alla pratica sportiva agonistica, ha accusato un malore dopo aver portato a termine la 21 chilometri competitiva. I primi soccorsi le sono stati prestati sul posto da personale specializzato, prima del trasporto presso l’ospedale di Correggio.

21 km uomini: 1. Yassine El Fathaoui (Casone Noceto) 1h12’20”; 2. Luca De Franesco (MDS Panariagroup) 1h12’26”; 3. Andrea Zambelli (Scandianese) 1h13’52”; 4. Claudio Costi (La Guglia) 1h14’48”; 5. Lorenzo Villa (MDS Panariagroup) 1h15’18”; 6. Roberto Bianchi (Pico Runners) 1h16’10”; 7. Daniel Gallinari (Atl. Impresa Po) 1h16’37”; 8. Simone Cecere (Running Team CSU) 1h18’04”; 9. Davide Scarabelli (Scandianese) 1h18’33”; 10. Giuseppe Casula (ASD Sportinsieme) 1h18’37”.

21 km donne: 1. Manuela Marcolini (ASD Sportinsieme) 1h22’59”; 2. Rosa Alfieri (Correggio) 1h26’18”; 3. Bethany Thompson (Atl. Reggio) 1h27’40”; 4. Claudia Leoncini (GS Lamone) 1h30’36”; 5. Francesca Venturelli (Primavera Atl.) 1h32’17”; 6. Sonia Del Carlo (Mud&Snow) 1h34’40”; 7. Federica Boschetti (MDS
Panariagroup) 1h34’58”; 8. Natalia Pagu (Jogging Team Paterlini) 1h39’23”; 9. Anna Balboni (La Patria Carpi) 1h41’20”; 10. Simona Garavaldi (Scandiano) 1h42’24”.

Società: 1. Cittanova 179; 2. Madonnina 114; 3. Avis Novellara 110; 4. Biasola 83; 5. MDS Panariagroup 66.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro