Quotidiani locali

Vai alla pagina su Carpi calcio
Stasera il Carpi a Terni per tornare a correre

Carpi Calcio

Stasera il Carpi a Terni per tornare a correre

I biancorossi di Calabro chiamati a fare risultato al Liberati per tenere lontana la zona calda di una classifica cortissima

CARPI L’ingrediente principale dovrà essere l’“Entusiasmo” richiesto da mister Calabro, ma la ricetta per uscire indenni dal Liberati di Terni, obiettivo minimo, potrebbe passare anche per un cambio di modulo. In settimana, il tecnico biancorosso ha provato a lungo il 4-4-2 e tutto lascia pensare che sarà proprio il sistema di gioco utilizzato questa sera. Lo ha fatto capire nella conferenza pre-partita, anticipata a sabato: “Tra il 3-5-2 e il 4-4-2 in fase difensiva non cambia niente. Vedendo che ora c’è fatica mentale a salire in avanti, ho chiesto semplicemente a determinati giocatori di rimanere già in posizione”. Tra le pedine a disposizione non ci sarà quella di Mbakogu. Il nigeriano, dopo due turni di sacrificio, ha infatti alzato bandiera bianca e tenterà il recupero dalla ricaduta al ginocchio. Quello con la Ternana è solo il primo di tre scontri diretti in chiave salvezza, che vedranno il Carpi impegnato al Cabassi contro Ascoli e Brescia. Dalla quindicesima, il calendario prende una pendenza pericolosa, con la sfida del Curi di Perugia e il successivo derby con il Parma, che torna a 42 anni dall’ultimo incrocio ufficiale (48 in campionato). Poi la trasferta di Avellino e ancora Empoli e Frosinone. Insomma, questo è il momento per fare i punti, anche perché il bottino conquistato ad inizio stagione si sta rapidamente esaurendo. In caso di sconfitta, la zona playout si troverebbe a un solo punto, mentre con la vittoria i biancorossi rientrerebbero in quella playoff.

Ma nella trasferta di Terni potrebbe giocarsi qualcosa anche Calabro. La società fino ad oggi ha inequivocabilmente concesso fiducia al proprio tecnico. Rimasta anche scottata dalla vicenda Sannino, via Marx è diventata più cauta nel gestire la questione della guida tecnica, ma ci sono precedenti altrettanto chiari sulla risolutezza adottata nell’affrontare momenti

di crisi. A preoccupare oggi, più di una classifica decente anche in caso di sconfitta, è soprattutto la flessione nelle prestazioni. Una svolta sotto questo profilo se l’aspetta tutto l’ambiente. Altrimenti anche l’umore di via Marx potrebbe peggiorare.


 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik