Quotidiani locali

Sassuolo, attento a quel trio di ex

Chibsah, Antei e Iemmello nel Benevento che domenica attende i neroverdi in un delicatissimo scontro salvezza 

Domenica a Benevento il Sassuolo troverà sulla sua strada un avversario affamato di punti che sarà trascinato da tre ex, uno per reparto.

Il primo è il centrocampista Raman Chibsah che, nelle file del Sassuolo, ha vinto un campionato di B mettendo a segno 2 gol (contro Varese e Virtus Lanciano), contribuendo alla prima storica promozione in serie A 2012-13 prima di esordire nella massima serie sempre con la maglia neroverde. In tutto 54 presenze per il ghanese, lo scorso anno tra i protagonisti della promozione del Benevento in serie A.

Ancora fresco dell’esperienza neroverde è il difensore Luca Antei che a Sassuolo ha trascorso cinque stagioni (52 presenze e 1 gol): “Sono venuto da ragazzo, vado via da uomo”, ha scritto sul suo profilo Instagram nel giorno dell’addio. Per lui a Sassuolo un’esperienza lunga e ricca di soddisfazioni, benchè costellata da infortuni che ne hanno pesantemente condizionato il rendimento.

In attacco i neroverdi dovranno fare grande attenzione a Pietro
Iemmello che a Sassuolo è stato solo per una stagione, quella scorsa, totalizzando 16 presenze e 5 gol, due dei quali a San Siro a griffare il successo neroverde contro l’Inter. Finora Iemmello ha realizzato una rete (a Cagliari su rigore) in 5 presenze con la maglia del Benevento.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista