Quotidiani locali

Il Palermo si laurea campione d’inverno Frosinone corsaro

Poker dell’Empoli a Perugia. Ok Cremonese e Cittadella  Sorridono anche Avellino, Pescara, Entella e Ascoli

Il titolo di “campionate d’inverno” della serie B va al Palermo che nella serata di ieri ha battuto la Salernitana. I rosanero, e questo è di certo il dato più importante, mettono un buon distacco (+5) sul terzo posto dove, in condominio, ci sono Empoli e Bari. Mentre i pugliesi si fermano a Carpi, gli azzurri toscani prima faticano poi dilagano senza troppe noie sul campo del Perugia. Alle spalle della formazione di Tedino c’è il Frosinone capace di ribaltare il risultato a Foggia grazie a bomber Ciofani. I ciociari sono a +3 dalla già citata terza piazza. A seguire la solita mischia in zona playoff. In ottava posizione c’è lo Spezia che è a 30. Il Carpi è A -1. Importante vittoria della Cremonese che supera il Cesena. Sale anche il Pescara di Zeman capace di battere il Venezia, mentre torna al successo l’Avellino. Bagarre dietro dove bisogna registrare la vittoria dell’Ascoli e la rimonta dell’Entella contro il Novara prossimo avversario del Carpi. Ora la serie B si ferma. Si riparte il 20 coi biancorossi a Novara.

CLASSIFICA

Palermo
39; Frosinone 37; Empoli e Bari 34; Parma 33; Cremonese e Cittadella 32; Spezia 30; Venezia e Carpi 29; Pescara 28; Salernitana 26; Avellino 25; Perugia, Entella e Novara 24; Cesena e Brescia 23; Foggia 22; Ternana 21; Ascoli 20; Pro Vercelli 18.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik