Quotidiani locali

mercato biancorosso 

Delineate le strategie: sei o sette partenze e almeno quattro arrivi

Sei o sette partenze, tre quattro arrivi: il Carpi ha pianificato la sua strategia di calcio mercato, e non sarà una rivoluzione. Dal 3 gennaio e fino al 31, i tifosi biancorossi possono però...

Sei o sette partenze, tre quattro arrivi: il Carpi ha pianificato la sua strategia di calcio mercato, e non sarà una rivoluzione. Dal 3 gennaio e fino al 31, i tifosi biancorossi possono però aspettarsi qualche novità, una sorta di correzione di rotta. I principali indiziati a lasciare la truppa sono sei, qualcuno già con una destinazione probabile. E’ il caso ad esempio di Anastasio (Ascoli), Vitturini (Cremonese o Cesena) e Yamga (Pro Vercelli). Più incerta la destinazione di Manconi, che in prima battuta tornerà al Novara, dal quale è arrivato a titolo temporaneo con diritto di opzione. Stessa cosa per Prezioso e Romano, ma in direzione Napoli. La loro prossima destinazione potrebbe essere in Serie C. I risparmi in termini di stipendi consentiranno di rinforzare la rosa con un uomo per reparto: difensore, centrocampista e attaccante. Nel libro dei sogni ci sono Suagher, Bani e Valzania. Qualcosa di più concreto c’è per Palombi. Chiricò (nella foto il suo gol al Carpi) invece sembra essere la ciliegina sulla torta, che si concretizzerà solo se molti tasselli andranno al loro posto. Sarà, come nella tradizione, una campagna acquisti che si deciderà nell’ultima quindicina di giorni. «Ora il mercato è per chi ha il portafoglio pieno - ha detto il direttore generale Matteo Scala - e noi non siamo tra quelle». I big invece non si muoveranno, a meno che non arrivino offerte irrinunciabili, «ma anche in quel caso il big sarebbe subito rimpiazzato con un giocatore di livello, perché adesso non si può scherzare».
Poi ci sono i giocatori di mezzo, come Nzola, Saber o Malcore. Al momento la loro permanenza non è in discussione, ma l’andamento del mercato potrebbe far tornare la società sui suoi passi. Dipenderà dalle opportunità che il ds Lauriola saprà cogliere. (f.g.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro