Quotidiani locali

Nuoto: Olimpia Vignola da applausi ai Nazionali Invernali Uisp

Nella nuovo impianto bolognese attiguo allo stadio nel weekend dell’Epifania i Campionati Italiani invernali organizzati dalla lega nuoto nazionale Uisp sono stati occasione di sperimentazione. Nuova...

Nella nuovo impianto bolognese attiguo allo stadio nel weekend dell’Epifania i Campionati Italiani invernali organizzati dalla lega nuoto nazionale Uisp sono stati occasione di sperimentazione. Nuova la formula agonistica, con master e agonisti delle categorie ragazzi, juniores e assoluti in gara assieme, uniti in serie per tempi, che solo nel rispetto delle categorie hanno elaborato le rispettive classifiche. Oltre 60 società hanno gareggiato nella vasca da 50 metri dello stadio del nuoto felsineo, alla presenza del presidente nazionale del settore nuoto Massimo Tesei e del responsabile regionale Ilario Pontieri. Nel settore agonisti l’Olimpia Vignola ha dominato il medagliere con 19 ori 14 argenti e 9 bronzi, conseguendo il miglior coefficiente punti atleta/gara, giungendo però seconda nella classifica per società alle spalle della Pol. G. Masi che, pur con un medagliere più esiguo (13 ori 11 argenti e 12 bronzi), ha potuto contare su un maggior numero di atleti ai blocchi rispetto ai vignolesi. Al 3° e 4° posto le bolognesi Sport 2000 e Arcoveggio, che hanno preceduto le piemontesi Acquatica e River Borgaro. Completano la top10 Azzurra Prato, Nuoto Sprint Borgo, Senigallia e Aquarama Pistoia. La manifestazione, che verrà idealmente completata
con gli Invernali esordienti a Riccione il 10 e 11 marzo, ha posto le basi per un ulteriore appuntamento ricorrente organizzato dalla Uisp a livello nazionale, che si va ad aggiungere ai tradizionali campionati estivi per master e agonisti di tutte le categorie a giugno.



TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori