Quotidiani locali

il programma 

Tanti recuperi da mercoledì 14

Giornata a singhiozzo quella di ieri per i dilettanti, caratterizzata da una raffica di rinvii. La nevicata che a partire dalle prime ore di sabato e fino a mezzogiorno ha colpito tutta la fascia...

Giornata a singhiozzo quella di ieri per i dilettanti, caratterizzata da una raffica di rinvii. La nevicata che a partire dalle prime ore di sabato e fino a mezzogiorno ha colpito tutta la fascia pedemontana e appenninica della provincia, e di quelle limitrofe, ha infatti falcidiato il calendario di questa prima domenica di febbraio. Già con le piogge di venerdì erano arrivate le sospensioni per le giovanili provinciali, a seguire i comitati di Modena, Bologna, Ferrara e Reggio avevano stoppato tutta la Seconda e Terza categoria, sintetici compresi. Sabato mattina, con gli abbondanti fiocchi che hanno imbiancato la zona a sud della via Emilia, i rinvii sono arrivati anche ai campionati regionali.

E così il girone D di Prima categoria si è quasi del tutto fermato: tutto sospeso infatti, ad eccezione del derby reggiano Baiso Secchia-Casalgrande, ma soltanto perché i locali hanno scelto di giocare sul sintetico di Villalunga. È andata meglio nel girone C, geograficamente concentrato più nella Bassa. Qui solo la gara tra Vezzano e Circolo Anspi Giovanni XXIII è saltata. Nel girone E, quello del Manzolino, rinviata la gara tra San Benedetto Val di Sambro e Osteria Grande.

Diversi stop anche in Promozione, dove sono saltate ben

4 match: A.Montagna-Ganaceto, Castellarano-Scandianese, Castelnuovo-Polinago e Maranello-Cittadella. Si è salvata invece l'Eccellenza, scesa in campo per intero. I recuperi saranno quasi certamente fissati per mercoledì della prossima settimana, vale a dire il 14 febbraio. (df)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon