Quotidiani locali

squadra ideale dalla d alla prima 

Sarnelli e Vernia a centrocampo Tra i pali si piazza super Simoni

Tanti rinvi causa pioggia e neve nel panorama dei Dilettanti modenesi, ma undici giocatori sono riusciti comunque a mettersi in mostra. Tra i pali troviamo Simoni del Formigine, decisivo nella...

Tanti rinvi causa pioggia e neve nel panorama dei Dilettanti modenesi, ma undici giocatori sono riusciti comunque a mettersi in mostra. Tra i pali troviamo Simoni del Formigine, decisivo nella vittoria dei verdeblù nel derby contro La Pieve. Davanti a lui si accomodano Hajbi del Fiorano, in rete nel grande successo sul campo del Castelfranco, Lugli E. della Quarantolese, autore di una super doppietta contro la Rubierese e, infine, Vuocolo della Vis San Prospero. A centrocampo spicca Cavallini del Fiorano, l'autore del 2-1 che ha consegnato tre punti pesantissimi alla formazione biancorossa, poi troviamo Sarnelli del Formigine che ha brillato come suo solito. Completano il reparto mediano Vernia della San Michelese e Malagoli della Massese, a segno nella vittoria 3-0 contro il Morelli. Azzouzi salva la Rosselli al 93' dalla figuraccia dell'anno, pareggiando

la contro il fanalino di coda Casalgrandese, mentre Notari, anche lui a tempo scaduto, porta in dote ai suoi compagni tre punti d'oro. Menzione d'onore per Lessa Locko del Castelvetro, autore del gol che zittisce i beceri cori razzisti di alcuni tifosi del Fiorenzuola. (f.c.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori