Quotidiani locali

Vai alla pagina su Modena calcio
Incontri alla Kerakoll e da Usco

Modena Calcio

mercoledì 

Incontri alla Kerakoll e da Usco

Proprio Il primo summit a quattro ha preceduto l’addio di Amadei

E’ stata la giornata di mercoledì quella importante, se non decisiva, per delineare il futuro del gruppo che sembrava essersi formato attorno alle figure di Amadei, Sghedoni, Morselli e Galassini. La svolta, secondo previsioni, doveva arrivare a metà di questa settimana e così è stato. A dire il vero ci si attendeva altro scenario, ma le riunioni che hanno coinvolto tutti i protagonisti hanno portato alla fuoriuscita di mister Immergas da un progetto che stava per nascere, ma che alla fine non è mai sbocciato. Dunque ecco come è andato il mercoledì caldo dedicato alla rinascita del Modena. La giornata è stata aperta da una riunione “vis-a-vis” tra di due Romano, Amadei e Sghedoni. Come location la coppia di imprenditori ha scelto gli uffici della Kerakoll che hanno ospitato anche Doriano Tosi. L’ex diesse gialloblù, come noto, è da sempre “il braccio armato” calcistico di Amadei. Terminata questo primo incontro, i

due navigati capi d’azienda e il dirigente parmense si sono spostati alla Usco dei fratelli Galassini. Qui è andata in scena la seconda riunione del mercoledì che oltre ai padroni di casa ha potuto contare pure sulla presenza di Gianlauro Morselli dell’Emiliana Serbatoi. (e.b.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori